IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Biblioteca comunale di Imola
Via Emilia 80
40026 Imola (BOLOGNA)

tel: 0542602636
(Centralino)
0542602605
(Ufficio archivi)
fax: 0542602602

scrivi
sito web

responsabile: Gabriele Rossi scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > Imola > Struttura dell'inventario

  Corrispondenza 1953 - 1959
  visualizza XML
serie
buste 5
sei in: Archivio del Servizio nazionale di lettura - Rete di prestito di Imola 1952 - 1962



storia archivistica
[segue]
espandi chiudi


Le lettere in arrivo e in partenza sono organizzate secondo un "Piano di ordinamento" per la registrazione della corrispondenza (1). Ogni voce del sistema di classificazione, come si rileva anche dai raccoglitori originari che conservavano le carte, è identificata da una lettera dell'alfabeto, come segue:
A - Libri
B - Cassette
C - Trasporti (autorimessa-spese postali)
D - Legature
E - Personale
F - Ciclostilo
G- Cancelleria
H - Relazioni e statistiche (2)
I - Contributi (ministeriali, comuni associati, Imola, provinciali)
L - Posti di prestito
M- Posti di prestito non aderenti
N- Posti di prestito ceduti
O - Ministero
P - Soprintendenza
Q - Prefettura
R - Provincia
S - Imola
T - Varie (3)
Sulla corrispondenza è per lo più presente il numero di protocollo, mentre la posizione d'archivio, indicata con lettera dell'alfabeto corrispondente a una voce specifica del sistema di classificazione, compare solo nei primi mesi del 1954 (da febbraio a ottobre) (cfr., anche, serie "Protocolli").
La corrispondenza, conservata prima del presente riordinamento in otto raccoglitori, è stata riunita in fascicoli condizionati in quattro buste.

(1) Cfr. "Piano di ordinamento per registraz. corrispon." in Bim, Archivio della Rete di prestito di Imola, cartone "15", fasc. "Costituzione e organizzazione della rete di prestito. Liquidazione della Rete di prestito", 1953-1965. Le carte sono ordinate secondo questo "Piano di ordinamento" come si rileva anche dai raccoglitori originari contenenti la corrispondenza. Cfr. anche foglio con le voci del sistema di classificazione dalla A alla L nella prima busta della presente serie.
(2) Comprende minute di relazioni di bialncio, relazioni annuali sull'attività della rete, convocazioni e verbali delle Commissioni amministrative e di vigilanza, dati statistici.
(3) Il presente sistema di classificazione tiene conto di denominazioni diverse attribuite alle stesse voci di classificazione nei due documenti citati nella nota precedente. In particolare: alla lettera H, corrisponde sia la voce "Relazioni" che "Statistiche", pertanto gli è stata attribuita la denominazione "H - Relazioni e statistiche"; alla lettera L corrisponde sia la voce "Posti di prestito" che "Corrispondenza" e per uniformità con le altre voci è stata mantenuta la denominazione "L - Posti di prestito".


codice interno: 243 - 001.002