IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Castellarano
Via Roma 7
42014 Castellarano (REGGIO EMILIA)

tel: 0536850114
(Centralino)
0536075500
(Centralino)
fax: 0536850629

scrivi
scrivi
scrivi
sito web

responsabile: Agostino Toni scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > Castellarano > Struttura dell'inventario

Archivio del Consorzio di difesa della sponda sinistra del Secchia in Castellarano 17 novembre 1875 - 14 ottobre 1975
  visualizza XML
fondo
fascicoli 91, registri 54

L'archivio del Consorzio di difesa della sponda sinistra del Secchia in Castellarano rispecchia in maniera efficace la sua finalità primaria di provvedere alla sistemazione della sponda sinistra del fiume Secchia nel territorio castellaranese mediante la costruzione e la manutenzione di opere atte alla difesa dei possessi e all'acquisto di nuovi terreni. Questa attività è così ricostruibile nei suoi tre principali indirizzi: quello delle scelte strategiche per la gestione consorziale al livello decisionale dei rappresentanti dei contribuenti consorziali (mediante le loro deliberazioni), quello dell'amministrazione economica attraverso l'imposizione dei contributi consorziali sui beni degli "interessati" e quello propriamente tecnico della progettazione, della costruzione e della manutenzione dei manufatti idraulici, delle opere di miglioria spondale (mediante i relativi elaborati grafici).
espandi chiudi



criteri di ordinamento
A seguito del presente intervento si è rinvenuta nuova documentazione afferente a questo complesso documentario, per un totale di 145 unità archivistiche. La consistenza delle unità di conservazione è quindi passata dalle 8 buste risultanti dall'inventario del 2002, alle 14 buste attuali. La struttura data all'archivio nel precedente intervento risulta sostanzialmente confermata, anche se si è creata una più netta distinzione fra la contabilità dei distinti consorzi I, II, III per i ripari di Secchia e la contabilità del Consorzio unico per la difesa della sponda sinistra del Secchia di Castellarano, dal 1940 al 1959. Si segnala poi il ritrovamento, e la conseguente inventariazione, dei 2 registri delle deliberazioni del Consiglio di amministrazione del Consorzio unico, dal 1939 al 1958.

storia archivistica
Non si conoscono informazioni di sorta sulle vicende conservative della documentazione del Consorzio di difesa della sponda sinistra del Secchia in Castellarano; a parte l'evidenza per cui le poche documentazioni prodotte dai precedenti "I°, II° e III° Consorzio pei ripari di Secchia in Castellarano" sono entrate inestricabilmente a far parte quali precedenti dell'archivio del nuovo ente, si può ragionevolmente supporre che questo sia sempre stato conservato presso le diverse sedi consorziali, sfuggendo così alla pressoché completa dispersione della documentazione prebellica presso l'archivio del Comune, e che sia stato aggregato all'Archivio Storico Comunale all'esaurirsi della sua vita attiva, o forse anche prima per un ulteriore trasferimento della sede.

bibliografia

Statuto organico - regolamento del I°, II° e III° Consorzio pei ripari di Secchia in Castellarano, Reggio nell'Emilia, Tipografia di Emilio Bedogni, 1880

Statuto del II° Consorzio di Castellarano, Reggio nell'Emilia, Stabilimento tipo-litografico degli Artigianelli, 1902

Statuto del Consorzio di difesa della sponda sinistra del Secchia in Castellarano, Modena, Stab. Tipo-lit. P. Toschi & C., 1940


codice interno: 268 - 001

informazioni redazionali
Revisione e integrazione dell'inventario Archivio del Comune di Castellarano (1547-1957) e archivi aggregati (a cura di Chiara Mussini e Maria Mussini - CSR, realizzato per IBC, 2002)
a cura di Margherita Beggi, Chiara Pulini (CSR / Voli Group), 2013

realizzato per
Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna [L.R. 18/2000. Piano bibliotecario 2008. Intervento diretto]

Intervento redazionale
IBC - Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna, 2013