IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Centro italiano di documentazione sulla cooperazione e l'economia sociale
Via Mentana 2
40126 Bologna (BOLOGNA)

tel: 051231313
fax: 0516561934

scrivi
sito web

responsabile: Elena Romagnoli scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > Bologna > Struttura dell'inventario

  Carte personali e relative alla famiglia; memorie 14 dicembre 1903 - 16 ottobre 2005
  visualizza XML
serie
fascicoli 7
sei in: Carte Gustavo Trombetti 14 dicembre 1903 - 16 ottobre 2005

Documenti relativi ai membri della famiglia Trombetti, ricordi, memorie e appunti di carattere biografico di Gustavo Trombetti.
espandi chiudi


Accanto ai documenti che tipicamente si conservano in una famiglia (atti di nascita, pagelle, disegni, tessere e necrologi), Gustavo Trombetti predispose almeno tre fascicoli di materiale "da conservare" in cui la documentazione ivi contenuta racconta gli avvenimenti principali della vita del politico, del partigiano, del condannato politico e del cooperatore. Si segnala la ricca presenza di ricordi manoscritti e dattiloscritti che, in origine, dovevano andare a comporre una narrazione della vita e delle esperienze di Trombetti che però non ha mai visto una forma definitiva, forse a causa di quel disturbo alla vista che indusse Trombetti ad abbandonare gli incarichi in CAMST negli anni Ottanta.

criteri di ordinamento
I documenti sono pervenuti al Centro di Documentazione sulla cooperazione e l'economia sociale senza un ordinamento, si è quindi proceduto alla suddivisione tematica e quindi ad un ordinamento cronologico interno dei nuclei identificati. Si è ravvisato un ordinamento particolare dato dal soggetto produttore solo nelle memorie e si è scelto di mantenerlo.

storia archivistica
Di tutte le serie individuate tra le carte di Gustavo Trombetti, questa è quella che presenta, sebbene in nuce, un tentativo di organizzazione da parte del soggetto produttore.
Gustavo Trombetti giunse alla fine della propria vita con la profonda consapevolezza degli avvenimenti che aveva vissuto e sentiva la necessità di trasmettere l'esperienza maturata attraverso un lascito documentario e di memorie.
Si è pertanto mantenuto l'ordinamento dato dal soggetto produttore alle proprie memorie, mentre non ci sono tracce di un qualsiasi ordinamento originario per quanto riguarda il materiale biografico degli altri membri della famiglia.

modalità di acquisizione
Dono degli eredi di Gustavo Trombetti.

bibliografia
Bertagnoni GiulianaUomini donne valori alle radici di Camst, Bologna, Il Mulino, 2005
Riporta ampi brani dai manoscritti di Gustavo Trombetti.


codice interno: 337 - 001.008