IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Maranello
Piazza Libertà 33
41053 Maranello (MODENA)

tel: 0536240011
(Centralino)
0536240028
(Biblioteca Mabic)
fax: 0536942263

scrivi
sito web (Sito istituzionale Comune di Maranello - Mabic)

responsabile: Monica Medici scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > comune di Modena > Struttura dell'inventario

Archivio del Consorzio strada vicinale Prazecco (Maranello) 1963 - 1985
  visualizza XML
fondo
buste 2

Il fondo archivistico del Consorzio strada vicinale Prazecco di Maranello conserva la documentazione inerente l'attività del Consorzio a partire dalla sua istituzione nel 1963. L'esigua consistenza delle carte induce a supporre che nel tempo vi siano state delle dispersioni. Sono comunque presenti i registri dei verbali delle sedute degli organi amministrativi del consorzio stesso, ossia dell'Assemblea degli utenti e del Consiglio di amministrazione, alcuni fascicoli di carteggio e sporadici documenti di natura contabile.
espandi chiudi



criteri di ordinamento
Il fondo è stato riordinato sulla base delle serie archivistiche individuate. All'interno delle singole serie le unità archivistiche rispettano l'ordine cronologico.

storia archivistica
Il fondo archivistico del Consorzio strada vicinale Prazecco di Maranello era già ordinato secondo le serie archivistiche individuate e descritte nell'inventario.

modalità di acquisizione
L'archivio del Consorzio per la strada vicinale Prazecco si trova da sempre presso il Comune di Maranello in quanto il consorzio aveva la propria sede in un locale del municipio ed il Segretario comunale era anche segretario del consorzio, e fra le sue competenze vi era la tenuta dell'archivio consorziale.


codice interno: 372 - 001

informazioni redazionali
Inventario a cura di
Laura Cristina Niero (COSMOS), 2011

realizzato per
Progetto ArchiviaMo

Intervento redazionale a cura di
IBC - Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna, 2011