IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Biblioteca comunale 8 marzo 1908 di Ozzano dell'Emilia
Piazza Allende 18
40064 Ozzano dell'Emilia (BOLOGNA)

tel: 051790130
fax: 0516521365

scrivi
scrivi
sito web

responsabile: Aurora Salomoni scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > Ozzano dell’Emilia > Struttura dell'inventario

Archivio della Commissione consorziale per le imposte dirette di Pianoro e Ozzano dell'Emilia 1879 - 1909
  visualizza XML
fondo
fascicoli 15, registri 6, volumi 1

La serie contiene la documentazione prodotta dalla Commissione consorziale per le imposte dirette di Pianoro e Ozzano dell'Emilia, ritrovata limitatamente agli anni 1879-1909:
espandi chiudi


- protocollo della corrispondenza
- registri delle tabelle per l'applicazione delle imposte sui redditi da ricchezza mobile
- fascicoli contenenti corrispondenza e atti vari (verbali delle adunanze e decisioni della commissione; verbali dell'insediamento e rinnovo della commissione; elenchi dei ricorsi dei cittadini, ecc.).

criteri di ordinamento
La documentazione è stata estrapolata dalle serie dell'Archivio storico comunale del Carteggio amministrativo e della Miscellanea in cui era stata erroneamente condizionata, sono state ricostituite le serie originali. Nella descrizione delle carte è stato rispettato il condizionamento delle carte, antico anche se non originale.
Si segnala che sulle coperte dei fascicoli compare indicato "Cat. 5", indicazione riportata durante il riordino dell'archivio del 2002 e di cui non si è tenuto conto, che fa riferimento alla categoria del titolario in vigore per il Carteggio amministrativo dell'archivio comunale

incrementi previsti
L'archivio è da considerarsi chiuso.

storia archivistica
Il condizionamento della documentazione, in particolare della serie degli "Atti e corrispondenza", non è originale, ma sembra essere dovuto a un riordino di poco successivo alla loro creazione: i fascicoli sono principalmente biennali, corrispondenti al biennio in cui la commissione rimaneva in carica e contenenti i documenti relativi al suo funzionamento per quegli anni.
Si segnala che a volte sulle carte si trova semplicemente la definizione di "Commissione consorziale di Pianoro", alcune riportano il timbro del Comune di Pianoro, alcune, invece, sono in copia. Si può forse ipotizzare che gli originali fossero a Pianoro, perché lì la documentazione era stata prodotta negli anni in cui era sede della Segerteria della Commissione.
La documentazione è stata trovata, per la maggior parte, condizionata nelle serie del Carteggio ammnistrativo e della Miscellanea dell'Archivio storico del Comune di Ozzano dell'Emilia, in seguito presumibilmente a un precedente intervento di riordino dell'archivio effettuato prima del trasferimento delle carte nei nuovi locali della Biblioteca comunale di Ozzano dell'Emilia nel 2001, a cura di Enzo Andraghetti.

strumenti di ricerca
Enzo Andraghetti, "Inventario dell'archivio comunale 1804-1978" [Comune di Ozzano dell'Emilia], 2002, ds., pp. 51.

unità di descrizione collegate
Anche nella serie Carteggio amministrativo dell'Archivio storico del Comune di Ozzano, all'interno dei fascicoli delle materie corrispondenti (Finanze/Tasse), si possono trovare documenti relativi al funzionamento della Commissione consorziale/mandamentale di Pianoro e Ozzano.


codice interno: 0426 - 001

informazioni redazionali
Inventario a cura di
Federica Cavina, 2013

realizzato per
Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna
[L.R. 18/2000. Piano bibliotecario 2007. Intervento diretto]

Intervento redazionale
IBC - Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna, 2014