IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Maranello
Piazza Libertà 33
41053 Maranello (MODENA)

tel: 0536240011
(Centralino)
0536240028
(Biblioteca Mabic)
fax: 0536942263

scrivi
sito web (Sito istituzionale Comune di Maranello - Mabic)

responsabile: Monica Medici scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > Maranello > Struttura dell'inventario

Archivio dell'Ente comunale di assistenza di Maranello 1937 - 1978
  visualizza XML
fondo
fascicoli 46, registri 122, buste 12

Il fondo comprende la documentazione relativa all'attività dell'ECA di Maranello per l'intero periodo della sua attività (1937-1978): sono presenti gli statuti, i verbali delle deliberazioni dell'organo di gestione dell'Ente, le carte di natura contabile e finanziaria, il carteggio generale riguardante la trattazione di tutti gli affari di competenza e quello relativo alle specifiche attività di pubblica assistenza e beneficenza a favore dei poveri del comune, degli invalidi, reduci delle due guerre mondiali e partigiani, orfani di guerra, figli delle mondariso e degli operai.
espandi chiudi



criteri di ordinamento
Rispetto all'intervento di inventariazione sommaria condotto nel 2005, con l'aggiornamento posto in atto nel 2014 si è predisposto un inventario di tipo analitico e si è ricondotta la nuova documentazione, rinvenuta all'interno dell'archivio di deposito comunale, alle serie già esistenti, inserendola accanto a quella già descritta e adeguando i dati inventariali in merito alle consistenze delle serie, gli estremi cronologici complessivi e il contenuto generale.
La documentazione è complessivamente conservata all'interno di 30 buste.

storia archivistica
Il fondo archivistico dell'ECA di Maranello è sempre stato conservato dall'amministrazione comunale nel proprio archivio che nel corso degli anni ha cambiato sede tre volte: dal 1938 agli anni Sessanta si trovava nei locali del piano seminterrato del Municipio, poi venne trasferito nella torretta del medesimo edificio; infine, nel giugno del 2012 è stato collocato nell'edificio di Via Vittorio Veneto, appositamente predisposto e annesso alla biblioteca.

Prima dell'attuale intervento, le carte dell'ECA sono state oggetto nel 1979 di ricognizione e di riordino, nel contesto di un lavoro complessivo che ha coinvolto tutta la documentazione presente nell'archivio storico comunale; al termine di tale operazione venne prodotto un elenco di consistenza (1518-1960) nel quale l'ECA compare descritto nella sezione dedicata agli "Archivi aggregati". Nel 2005 il fondo venne inventariato sommariamente da Federica Collorafi mediante l'uso del software Sesamo 3.2. Nel 2012 nell'archivio di deposito comunale, posto allora nel locale denominato "Ex-Papete", venne rinvenuta ulteriore documentazione dell'ECA avente estremi cronologici compresi fra il 1961 e il 1978: in seguito a ciò l'amministrazione stabilì l'aggiornamento dell'inventario attraverso l'integrazione della base dati inventariale "Archivio dell'Ente Comunale assistenza di Maranello" sulla piattaforma IBC-xDams, dove nel frattempo erano stati trasferiti i dati provenienti da Sesamo.


codice interno: 428 - 001

informazioni redazionali
Inventario a cura di
Laura Cristina Niero (COSMOS), 2016

realizzato per
Comune di Maranello

Intervento redazionale a cura di
Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Servizio biblioteche archivi musei e beni culturali, 2017