IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Archivio storico comunale di Carpi
Piazzale Re Astolfo 1
41012 Carpi (MODENA)

tel: 059649959
059649960
fax: 059649976

scrivi
sito web (Sezione dedicata all'interno del sito del Palazzo dei Pio)
sito web (SIA.MO Sistema Informativo Archivistico Modenese)

responsabile: Giovanni Gnoli scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > Carpi > Struttura dell'inventario

Archivio del Comizio agrario di Carpi 1871 - 1889
  visualizza XML
fondo
buste 18, registro 1

- Atti, cartegio e contabilità 1871-1889 con lacuna per l'anno 1885, 18 buste;
espandi chiudi


- Verbali del comizio agrario 1881-1886, 1 registro.

informazioni sul contesto di produzione
Il "Comizio agrario di Carpi" venne istituito in seguito all'Unità d'Italia con lo scopo principale di sviluppare l'agricoltura e creare in tal modo nuovi posti di lavoro.
Istituiti dal regio decreto 3452 del 23 dicembre 1866, dovevano aver sede in ogni capoluogo di circondario. Dovevano mantenersi con i contributi dei soci e l'aiuto delle pubbliche istituzioni.
I Comizi Agrari furono sostituiti in seguito dai Consorzi Agrari, costituiti in forma di società cooperative.


codice interno: 0747 - 001

informazioni redazionali
La descrizione è stata effettuata da Jessica Pagani con il coordinamento di Federica Collorafi (CSR / Voli Group). Le ricerche storiche, i profili storico istituzionali e la storia archivistica sono di Lucia Armentano (Archivio storico comunale di Carpi), 2013

realizzato per
Comune di Carpi, con il contributo finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi

Intervento redazionale a cura di
IBC - Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna, 2013