IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Biblioteca comunale di Russi
Via Godo Vecchia 10

48026 Russi (RAVENNA)

tel: 0544587640

scrivi
sito web

responsabile: Marcella Domenicali scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > BIM - Imola > Russi > Struttura dell'inventario

Archivio dell'Opera nazionale maternità e infanzia - Comitato comunale di Russi 1935 - 1976
  visualizza XML
fondo
registri 34, fascicoli 45

L'archivio del Comitato comunale di Russi dell'ONMI appare chiaramente come il risultato della accumulazione progressiva della documentazione prodotta dall'ente nel corso del tempo per il perseguimento delle sue finalità preminenti, e quindi sostanzialmente concentrato attorno al nucleo documentario del carteggio per mezzo del quale poteva esplicarsi la sua attività sanitaria e assistenziale.
espandi chiudi



criteri di ordinamento
La sedimentazione delle carte legata all'attività dell'ente si riflette coerentemente in un ordinamento archivistico e in una struttura d'archivio estremamente semplificati e caratterizzati da una sistematica organizzazione della documentazione per serie che si sono andate incrementando per accumulazione cronologica.

storia archivistica
Non si hanno notizie sulle vicende della documentazione archivistica del Comitato comunale di Russi dell'ONMI nei primi decenni della sua attività, a parte la logica deduzione che essa si deve essere progressivamente accumulata nel corso del tempo nelle differenti sedi dell'ente (per solito ospitato con il suo ambulatorio presso la casa comunale) senza che si sia conservata traccia o memoria di alcun intervento su di essa.
Va da sé che queste carte saranno state aggregate all'archivio del Comune di Russi soltanto successivamente alla soppressione dell'ONMI nel 1977, e che quindi hanno condiviso l'intervento di riordino e di inventariazione sommaria compiuto da Mirella Maria Plazzi e Patrizia Carroli di CAR - Cooperativa archivisti ricercatori negli anni 1996-1997 su tutto l'Archivio storico del Comune di Russi e i suoi archivi aggregati. Fin da quell'epoca si poté riscontrare che l'archivio, per come si presenta, mostra una conservazione molto lacunosa rispetto ai contenuti prevedibili per questo tipo di ente: mancano infatti praticamente tutte le deliberazioni dei suoi comitati, né paiono essersi conservate le cartelle pediatriche che dovevano venire aperte per ciascun fanciullo che accedesse ai servizi del consultorio pediatrico del Comitato comunale, e che potenzialmente potrebbero rimaste disperse presso le locali strutture ospedaliere.
A partire da questa situazione, negli anni 2017-2018 è stato infine condotto l'intervento di riordino e di inventariazione analitica della documentazione archivistica dell'Archivio storico comunale di Russi e degli archivi ad esso aggregati promosso dall'Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Soprintendenza per i beni librari e documentari, che ha portato al recupero della distinta identità e autonomia dei complessi archivistici afferenti i diversi enti produttori, alla ricostituzione dell'ordinamento originario delle serie documentarie e alla loro descrizione nel rispetto degli standards internazionali di descrizione archivistica ISAD (G) e ISAAR (CPF).

strumenti di ricerca
Mirella Maria Plazzi, Patrizia Carroli (CAR - Cooperativa archivisti ricercatori), Archivio storico del Comune di Russi: inventario, 1997. Inventario [Dattiloscritto, pp. 137].


codice interno: 919 - 001

informazioni redazionali
Inventario a cura di
Enrico Angiolini (Open Group), 2019

realizzato per
Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna
[L.R. 18/2000. Piano bibliotecario 2011. Intervento diretto].

Intervento redazionale a cura di
Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, 2020