IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Budrio
Piazza Q. Filopanti 11
40054 Budrio (BOLOGNA)

tel: 0516928111
fax: 051808106

scrivi
sito web

responsabile: Miledi Bentivogli scrivi

Affidamento funzioni di fruizione a Biblioteca comunale
Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > Budrio > Struttura dell'inventario

Archivio della Società liberale di Budrio 1864 - 1885
  visualizza XML
con un seguito al 1929
vai al soggetto produttore: Società liberale di Budrio

fondo
quaderni 3, unità documentarie 10, fascicoli 85, registri 2

Il fondo comprende la documentazione inerente la nascita e l'attività della Società Liberale di Budrio: sono presenti gli statuti, a partire dal primo del 1864 e le successive modificazioni; i verbali delle sedute dei soci, la corrispondenza e il relativo registro di protocollo che copre l'intera durata della società stessa; le "carte diverse", ossia i documenti riguardanti la gestione interna della società (contratti di affitto della sede, abbonamenti a riviste, elenchi dei soci e note spesa, etc.); la documentazione di natura finanziaria (bilanci, resoconti del cassiere, mandati di pagamento) completa delle "liste" cioè delle fatture, delle note spesa e delle ricevute; i fascicoli annuali dei "trattenimenti", le iniziative di svago organizzate periodicamente dalla società. Infine, è presente una piccola raccolta miscellanea di materiali a stampa, per lo più opuscoli.
espandi chiudi



criteri di ordinamento
La documentazione è conservata all'interno di 5 buste recanti le seguenti segnature:
b. "Anno 1-3 1848-1867"
b. "Anno 4-7 1867-1871"
b. "Anno 8-10 1871-1874"
b. "Anno 15-18 1878-1882"
b. "Anno 19-22 1864-1891"
Durante il presente intervento di riordino sono state individuate e descritte le serie che formano la struttura archivistica del fondo e i relativi materiali, lasciando però la documentazione nelle unità di conservazione originarie, per cui le segnature attuali coincidono con quelle precedenti.
La descrizione è di natura analitica e scende al livello dell'unità, ad eccezione della serie dedicata alla raccolta dei materiali a stampa; si sono rispettati i titoli originari esistenti e sono stati rilevati gli estremi cronologici della documentazione; infine i fascicoli sono stati ordinati e descritti in sequenza cronologica e numerati da 1 a enne all'interno di ogni serie.

storia archivistica
Il fondo della Società liberale di Budrio compare descritto nell'inventario redatto nel 1978 da Nello Rondelli fra gli archivi aggregati dell'archivio storico comunale. Si sa che nel 1948 l'archivio storico comunale ha subito un grave incendio che ha causato la distruzione di gran parte della sua documentazione; il fondo della Società Liberale si è salvato da tale calamità poiché allora si trovava collocato presso l'archivio della Partecipanza di Budrio, nella sede di via Garibaldi. Dalle segnature originarie delle buste si deduce comunque che esso ha subito una dispersione poiché manca quella che comprendeva il periodo 1875-1877 (Anno 11-14).


codice interno: 1096 - 001

informazioni redazionali
Inventario a cura di
Laura Cristina Niero (COSMOS), 2016

realizzato per
Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna
[L.R. 18/2000. Piano bibliotecario 2010. Intervento diretto]

Intervento redazionale a cura di
Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna - Servizio biblioteche archivi musei e beni culturali, 2016