IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > > Struttura dell'inventario

  Materiali per la produzione cinematografica e teatrale [1935] - 1995
  visualizza XML
serie
fascicoli 404, rulli 345, volumi 75, scatole 23, bobine 6, quaderni 4
sei in: Archivio Michelangelo Antonioni [1928] - 2008

La presente serie archivistica raccoglie il materiale relativo alla produzione cinematografica e teatrale di Michelangelo Antonioni. Il materiale, organizzato per tipologia documentaria (sceneggiature, fotografie e pellicole), è stato accorpato riconducendolo al film, documentario o spettacolo teatrale realizzato.
espandi chiudi


È conservata documentazione relativa alle seguenti opere del regista:
-Gente del Po
-N.U. (Nettezza urbana)
-L'amorosa menzogna
-Superstizione
-Cronaca di un amore
-I vinti
-La signora senza camelie
-Tentato suicidio. Episodio di "Amore in città"
-Le amiche
-Scandali segreti
-Il grido
-L'avventura
-La notte
-L'eclisse
-Deserto rosso
-Dopo la caduta
-I tre volti
-Blow up
-Zabriskie point
-Chung Kuo, Cina
-Professione: reporter
-Il mistero di Oberwald
-Identificazione di una donna
-Ritorno a Lisca Bianca
-Khumba mela
-Roma 90
-Noto, Mandorli, Vulcano, Stromboli, carnevale
-Al di là delle nuvole

Non è conservata documentazione relativa ai documentari prodotti nel 1949 e 1950 "Sette canne, un vestito" (1), "La funivia del Faloria" (2) e "Villa dei mostri" (3). Risulta mancante inoltre documentazione relativa allo spot pubblicitario realizzato nel 1983 per la Renault 9 (4), al videoclip del 1984 "Fotoromanza" (5), al documentario "Sicilia" (6) del 1997, al documentario "Lo sguardo di Michelangelo" (7) del 2004, e dell'episodio del film "Il filo pericoloso delle cose" dal titolo "Eros" (8) sempre del 2004.
È conservato inoltre un nutrito nucleo documentario relativo ai progetti non realizzati. Trattasi prevalentemente di soggetti, scalette, trattamenti e bozze di sceneggiature di opere che poi non hanno preso forma. Alcuni progetti sono appena abbozzati, altri invece si presentano ad un livello più avanzato nella fase di progettazione raccogliendo oltre che alle sceneggiature, materiale fotografico e frammenti di pellicole relativi a sopralluoghi realizzati nei luoghi dove si prevedevano le riprese.

Note
1) Sette canne, un vestito, 1949: Soggetto: Michelangelo Antonioni; fotografia: Giovanni Ventimiglia; produzione: ICET, Milano; durata: 10'
2) La villa dei mostri, 1950: Soggetto: Michelangelo Antonioni; fotografia: Giovanni De Paoli; musica: Giovanni Fusco; produzione: Filmus, Roma; durata: 10'
3) La funivia del Faloria, 1950: Soggetto: Michelangelo Antonioni; fotografia: Goffredo Bellisario e Oscar Ghedina; musica: Teo Usuelli; produzione: Teo Usuelli; di questo cortometraggio di cui si è perduto il negativo, sono stati ritrovati 4' con il titolo Vergine in «Documento mensile», rivista cinematografica di Marco Ferreri e Riccardo Ghione
4) Renault 9, 1983 (spot pubblicitario): Fotografia: Alfio Contini; produzione: C.E.P.; durata: 30' e 1'
5) Fotoromanza, 1984 (videoclip): Soggetto: Michelangelo Antonioni; fotografia: Luciano Tovoli; produzione: Maurizio La Pira per ITC; durata: 4'
6) Sicilia, 1997: Sceneggiatura: Michelangelo Antonioni; fotografia: Maurizio Dell'Orco; montaggio: Claudio Di Mauro; musica: Lucio Dalla; produzione: Arancia Cinema; durata: 10'
7) Lo sguardo di Michelangelo, 2004: Soggetto e sceneggiatura: Michelangelo Antonioni; collaborazione artistica: Enrica Fico Antonioni, Carlo di Carlo; fotografia: Maurizio Dell'Orco; montaggio: Roberto Missiroli; consulenza scientifica: Cristoph Luitpold Frommel; consulenza storica: Antonio Forcellino, Raffaele Viola; musica: Giovanni Pierluigi da Palestrina "Magnificat IV"; ensemble vocale: Camerata Nova, direttore Luigi Tagliani; suono: Mirco Mancacci e Pierre-Yves Lavoue; produzione: ZELAP (Zelder Audiomovies Productions) prodotta da Massimo Dell'Orco per Lottomatica, Istituto Luce; durata: 15'
8)Il filo pericoloso delle cose, 2004. Episodio di Eros: Sceneggiatura: Michelangelo Antonioni, Tonino Guerra, Wim Wenders; fotografia: Mario Pontecorvo; montaggio: Claudio Di Mauro; musica: Enrica Fico Antonioni, Filippo Milani; interpreti: Christopher Bucholz, Regina Nemni, Luisa Ranieri; produzione: Stéphan Tchal Gadjieff per Solaris, Domenico Procacci; durata: 30'

criteri di ordinamento
Il materiale raccolto nella presente serie archivistica era in precedenza descritto e organizzato nell'intervento di Carlo di Carlo in serie archivistiche distinte per tipologia documentaria. Si è ritenuto opportuno unificare tale documentazione in un'unica serie archivistica organizzata per progetto artistico, sia per agevolare le operazioni di ricerca, sia -soprattutto- per esplicitare la connessione che lega tale materiale nelle diverse fasi di produzione all'opera, dall'ideazione alla realizzazione.
E' stata redatta una scheda descrittiva per ogni opera di cui si conserva documentazione in cui sono fornite informazioni generali sui crediti, alla quale sono collegate, divise tra Trattamenti, soggetti e sceneggiature, Fotografie e Pellicole, le descrizioni delle singole unità archivistiche relative. Nella scheda descrittiva della singola opera le informazioni relative ai crediti sono state estratte da "Lo sguardo di Michelangelo: Antonioni e le arti", a cura di Dominique Paini (con la consulenza di Carlo di Carlo), Ferrara, Fondazione Ferrara Arte, 2013. Altre informazioni relative ai crediti e a determinate caratteristiche tecniche sono state fornite dalle schede descrittive compilate da Andrea Meneghelli della Cineteca di Bologna e inserite nelle schede delle opere di cui sono conservate le pellicole.
Il materiale fotografico e le pellicole -ad esclusione del materiale relativo a Zabriskie point e Professione: reporter- risultano nella maggior parte dei casi privi di riferimenti cronologici. Si è ritenuto opportuno attribuire, in caso fosse mancante, un'indicazione cronologica, desumendo tale dato dalle indicazioni relative all'anno di produzione dell'opera, fornito dalla Cineteca di Bologna.
Le schede descrittive della singola opera e le descrizioni ad essa collegata sono state ordinate cronologicamente.
Per informazioni relative alla sottoserie relativa ai progetti non realizzati si rimanda alla specifica introduzione.


codice interno: 943 - 001.001