IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Biblioteca comunale Francesco Leopoldo Bertoldi di Argenta
Via Cappuccini 4/a

44011 Argenta (FERRARA)

tel: 0532330245
(Referente per l’archivio storico)
0532330264
(Sportello biblioteca)
fax: 0532330271

scrivi (Referente per l’archivio storico)
sito web
sito web

responsabile: Nerina Baldi scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > Argenta > Visualizzazione XML

Archivio dell'Orfanotrofio femminile Porcari (Argenta)

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<!DOCTYPE c PUBLIC "+//ISBN 1-931666-00-8//DTD ead.dtd (Encoded Archival Description (EAD) Version 2002)//EN" "ftp://ftp.loc.gov/pub/ead/ead.dtd">
<c id="IT-ER-IBC-AS00184-0000000" level="fonds">
    <did>
        <origination encodinganalog="ISAD 2 - 1 name of creator(s)">
            <corpname authfilenumber="IT-ER-IBC-SP00001-0000179">Orfanotrofio femminile Porcari (Argenta)</corpname>
        </origination>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>1</extent>
            <genreform>busta</genreform>
        </physdesc>
        <unitid countrycode="IT" encodinganalog="ISAD 1 - 1 reference code" identifier="AS00184" label="Comune di Argenta" repositorycode="ER.IBC">184 - 001</unitid>
        <unittitle encodinganalog="ISAD 1 - 2 title">Archivio dell'Orfanotrofio femminile Porcari (Argenta)
            <unitdate encodinganalog="ISAD 1 - 3 date(s)" normal="17330101-18221231">1733 - 1822</unitdate>
        </unittitle>
    </did>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 3 content and structure area">
        <scopecontent encodinganalog="ISAD 3 - 1 scope and content">
            <p>La documentazione superstite anteriore all'amministrazione dell'Istituto da parte della Congregazione di Carità (1) è costuita da una sola busta contenente censi o contratti relativi a proprietà stipulati dall'orfanotrofio Porcari.

(1) Non è possibile, in base alla documentazione superstite, individuare l'anno in cui l'Istituto passò sotto l'amministrazione della Congregazione, ma da alcune carte sembra che questo passaggio sia almeno anteriore al 1808.</p>
        </scopecontent>
    </descgrp>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 4 conditions of access and use area">
        <phystech encodinganalog="ISAD 4 - 4 physical characteristics and technical requirements">
            <note>
                <p>Il materiale, conservato in una busta, risulta gravemente danneggiato da umidità e da muffe al punto che molti documenti risultano, in parte, ormai illeggibili.
Allo stato attuale la fragilità e lo stato di deterioramento del supporto rende necessario un intervento conservativo e di disinfezione e ne rende, inoltre, sconsigliabile la consultazione.</p>
            </note>
        </phystech>
    </descgrp>
</c>