Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Biblioteca comunale Francesco Leopoldo Bertoldi di Argenta
Via Cappuccini 4/a

44011 Argenta (FERRARA)

tel: 0532330245
(Referente per l'Archivio storico)
0532330264
(Sportello Biblioteca)
fax: 0532330271

scrivi (Referente per l'Archivio storico)
clicca qui per pec

sito web

responsabile: Nerina Baldi scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > BIM - Imola > Argenta > Visualizzazione XML

Archivio del Comune appodiato di Longastrino

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<!DOCTYPE c PUBLIC "+//ISBN 1-931666-00-8//DTD ead.dtd (Encoded Archival Description (EAD) Version 2002)//EN" "ftp://ftp.loc.gov/pub/ead/ead.dtd">
<c id="IT-ER-IBC-AS00198-0000000" level="fonds">
    <did>
        <origination encodinganalog="ISAD 2 - 1 name of creator(s)">
            <corpname authfilenumber="IT-ER-IBC-SP00001-0000193">Comune appodiato di Longastrino (Argenta)</corpname>
        </origination>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>4</extent>
            <genreform>registri</genreform>
        </physdesc>
        <unitid countrycode="IT" encodinganalog="ISAD 1 - 1 reference code" identifier="AS00198" label="Comune di Argenta" repositorycode="ER.IBC">198 - 001</unitid>
        <unittitle encodinganalog="ISAD 1 - 2 title">Archivio del Comune appodiato di Longastrino
            <unitdate encodinganalog="ISAD 1 - 3 date(s)" normal="18060205-18121231">05 febbraio 1806 - 1812</unitdate>
        </unittitle>
    </did>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 3 content and structure area">
        <scopecontent encodinganalog="ISAD 3 - 1 scope and content">
            <p>L'archivio del comune di Longastrino è quasi interamente disperso. Con ogni probabilità subì gravissimi danni nel corso del bombardamento alleato che investì il territorio del comune di Argenta il 12 aprile 1945.
Sulla base del materiale superstite (costituito solo da quattro registri di documentazione appartenente allo stato civile) non è possibile risalire alla primitiva consistenza dell'archivio, tanto più che non si trova traccia di documentazione appartenente al comune nell'elenco fornito nella "Rubrica degli atti dell'Archivio Comunale Antico" redatta nel 1934 (1) in occasione del trasferimento dalla sede dell'archivio presso l'edificio scolastico comunale alla nuova sede presso il Palazzo ex Galli, sede dell'asilo Infantile "Vittorio Emanuele".
Non è, dunque, chiaro se il materiale che lo costituiva era all'epoca ancora conservato nel comune di Longastrino oppure fosse stato precedentemente trasferito ad Argenta.


(1) Cfr. carteggio amministrativo b. 975</p>
        </scopecontent>
    </descgrp>
</c>