Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Budrio
Piazza Q. Filopanti 11

40054 Budrio (BOLOGNA)

tel: 0516928111
fax: 051808106

scrivi
sito web

responsabile: Miledi Bentivogli scrivi

Affidamento funzioni di fruizione a Biblioteca comunale
Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > Inventari on line > Budrio > Visualizzazione XML

Carte Quirico Filopanti

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<!DOCTYPE c PUBLIC "+//ISBN 1-931666-00-8//DTD ead.dtd (Encoded Archival Description (EAD) Version 2002)//EN" "ftp://ftp.loc.gov/pub/ead/ead.dtd">
<c id="IT-ER-IBC-AS00538-0000001" level="collection">
    <did>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description" label="content">
            <extent>3</extent>
            <genreform>registri</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description" label="content">
            <extent>25</extent>
            <genreform>fascicoli</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description" label="content">
            <extent>3</extent>
            <genreform>buste</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description" label="content">
            <extent>14</extent>
            <genreform>unità documentarie</genreform>
        </physdesc>
        <unitid countrycode="IT" encodinganalog="ISAD 1 - 1 reference code">538 - 001</unitid>
        <unittitle encodinganalog="ISAD 1 - 2 title">Carte Quirico Filopanti
            <unitdate encodinganalog="ISAD 1 - 3 date(s)" normal="18620101-19321231">
                <emph>con seguiti al 1932</emph>1862 - 1914
            </unitdate>        </unittitle>
    </did>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 3 content and structure area">
        <scopecontent encodinganalog="ISAD 3 - 1 scope and content">
            <p>La raccolta, denominata Carte Quirico Filopanti in occasione del presente intervento di riordino ed inventariazione, riunisce due diversi fondi ora conservati presso il Comune di Budrio: si tratta dell'Archivio Quirico Filopanti (1862-1892) e dell'Archivio del Comitato per un ricordo monumentale a Quirico Filopanti (1874-1914).
I fondi, pur differenti per natura e cronologia, sono stati aggregati all'interno di un'unica formazione sulla base della loro storia archivistica, del loro utilizzo e di un filo conduttore che ha storicizzato tale formazione, ed è costituito dalla figura di Filopanti.
Le carte dell'Archivio Quirico Filopanti sono entrate nei locali della biblioteca comunale in due momenti ossia negli anni '50 del Novecento e nel dicembre del 2000; in quest'ultima data anche i materiali del Comitato per un ricordo monumentale a Quirico Filopanti sono giunti nella sede di conservazione attuale in virtù del medesimo atto del sindaco di Budrio, che stabiliva la fine del "deposito temporaneo&quot; presso il suo ufficio di &quot;documenti e libri dell'Ottocento, di proprietà comunale&quot;. Qualche anno prima, le carte del Comitato erano state portate nell'ufficio del sindaco per agevolare la scelta di quelle da utilizzare per la mostra storico documentaria &quot;Quirico Filopanti e il suo tempo 1812-1894&quot;, organizzata dall'Amministrazione comunale nel corso delle celebrazioni del I centenario della morte di Filopanti (1994-1995), occasione nella quale vennero esposti anche documenti provenienti dall'Archivio Quirico Filopanti. La mostra fu dunque pretesto per dare visibilità e mettere in relazione i due fondi che insieme ricostruiscono la figura umana, professionale e politica di Filopanti e la sua memoria pubblica e istituzionale.
Dopo quella mostra i due archivi sono diventati nel linguaggio comune &quot;le carte Filopanti", espressione nella quale si intrecciano storia archivistica e, di conseguenza, descrizione inventariale, valorizzazione delle carte, memoria pubblica e collettiva di un uomo.</p>
        </scopecontent>
    </descgrp>
</c>