Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Terre del Reno - Sede di Sant'Agostino
Via Matteotti 7
Loc. Sant'Agostino
44047 Terre del Reno (FERRARA)

tel: 0532844411
(Centralino)
0532844434
(Segreteria generale - Protocollo)

scrivi
scrivi (Referente archivio)
scrivi (PEC)
sito web

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > BIM - Imola > Sant’Agostino > Visualizzazione XML

Archivio dell'Associazione nazionale fra mutilati ed invalidi di guerra - Sezione di Sant'Agostino

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<!DOCTYPE c PUBLIC "+//ISBN 1-931666-00-8//DTD ead.dtd (Encoded Archival Description (EAD) Version 2002)//EN" "ftp://ftp.loc.gov/pub/ead/ead.dtd">
<c id="IT-ER-IBC-AS00883-0000001" level="fonds">
    <did>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>1</extent>
            <genreform>busta</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>2</extent>
            <genreform>fascicoli</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>1</extent>
            <genreform>registro</genreform>
        </physdesc>
        <physloc>Villa Cassini - stanza 2 - scaffale D2</physloc>
        <physloc>palchetto 1B</physloc>
        <unitid countrycode="IT" encodinganalog="ISAD 1 - 1 reference code">883 - 001</unitid>
        <unittitle encodinganalog="ISAD 1 - 2 title">Archivio dell'Associazione nazionale fra mutilati ed invalidi di guerra - Sezione di Sant'Agostino
            <unitdate encodinganalog="ISAD 1 - 3 date(s)" normal="19230101-19391231">1923 - 1939</unitdate>
        </unittitle>
    </did>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 2 context area">
        <bioghist encodinganalog="ISAD 2 - 2 administrative - biographical history">
            <p>Risulta ad oggi ignota la nascita o fondazione dell'Associazione nazionale fra mutilati ed invalidi di guerra (ANMIG) - Sezione di Sant'Agostino.
Possediamo pochi documenti trovati frammisti a documentazione diversa, prevalentemente relativa a sussidi ed assistenza, conservata presso il Comune di Sant'Agostino.
Risulta probabile ritenere che possa esistere un fondo proprio per l'ANMIG di Sant'Agostino, conservato altrove.

Si veda inoltre il profilo istituzionale <a href=http://siusa.archivi.beniculturali.it/cgi-bin/pagina.pl?TipoPag=profist&amp;Chiave=303 target=_blank>"Associazione nazionale fra mutilati ed invalidi di guerra (1917- )"</a> disponibile in SIUSA - Sistema informativo unificato per le Soprintendenze Archivistiche.</p>
        </bioghist>
        <custodhist encodinganalog="ISAD 2 - 3 archival history">
            <p>La documentazione è stata conservata fino a tutto aprile 2012 presso la sede comunale ed in particolare presso il sottotetto della stessa, frammista alla documentazione di pertinenza dell'Organo erogatore dei sussidi di disoccupazione, forse a causa di un riordino precedente. Quindi in seguito all'evento sismico del maggio 2012 è stata trasferita presso la nuova sede in Villa Rabboni Cassini, ove è tuttora collocata.
La documentazione si è conservata in condizioni buone, ma è limitata agli anni 1923-1939. E' verosimile che si tratti solo di una parte del fondo ma, al momento, non si hanno notizie sul resto della documentazione.
Il fondo è stato descritto contestualmente all'archivio storico del Comune di Sant'Agostino negli anni 2011-2014.</p>
        </custodhist>
    </descgrp>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 3 content and structure area">
        <scopecontent encodinganalog="ISAD 3 - 1 scope and content">
            <p>Il fondo è costituito della poca documentazione prodotta dal Comitato ANMIG di Sant'Agostino per i soli anni 1923-1939: carteggio, protocolli della corrispondenza, documentazione contabile e circolari inviate dal Comitato regionale e centrale di Roma.</p>
        </scopecontent>
    </descgrp>
</c>