Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Biblioteca comunale di Imola
Via Emilia 80

40026 Imola (BOLOGNA)

tel: 0542602636
(Centralino)
0542602605
(Ufficio archivi)
fax: 0542602602

scrivi
sito web

responsabile: Gabriele Rossi scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > Inventari on line > Imola > Visualizzazione XML

Archivio della Scuola per infermieri di Imola

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<!DOCTYPE c PUBLIC "+//ISBN 1-931666-00-8//DTD ead.dtd (Encoded Archival Description (EAD) Version 2002)//EN" "ftp://ftp.loc.gov/pub/ead/ead.dtd">
<c id="IT-ER-IBC-AS01160-0000001" level="fonds">
    <did>
        <origination encodinganalog="ISAD 2 - 1 name of creator(s)">
            <corpname authfilenumber="IT-ER-IBC-SP00001-0002829">Scuola per infermieri di Imola</corpname>
        </origination>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>35</extent>
            <genreform>fascicoli</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>1</extent>
            <genreform>registro</genreform>
        </physdesc>
        <unitid countrycode="IT" encodinganalog="ISAD 1 - 1 reference code">1160 - 001</unitid>
        <unittitle encodinganalog="ISAD 1 - 2 title">Archivio della Scuola per infermieri di Imola
            <unitdate encodinganalog="ISAD 1 - 3 date(s)" normal="18950101-19501231">
                <emph>con antecedenti dal 1895</emph>1919 - 1950
            </unitdate>        </unittitle>
    </did>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 2 context area">
        <custodhist encodinganalog="ISAD 2 - 3 archival history">
            <p>Nel 1939 la documentazione fu sottoposta a una "verifica d'archivio", come risulta da un appunto manoscritto conservato nel fascicolo "Corso infermiere 1922" nella serie <em>Domande di ammissione, </em>1919-1938, b. 3, fasc. 5. L'autore di questa verifica eseguì presumibilmente anche un riordino della documentazione, come evidenziato dalla presenza in diversi fascicoli del fondo di note manoscritte di sua mano in cui s'illustrano le modalità di ordinamento applicate alle carte: sono state numerate le domande di ammissione, condizionata la restante documentazione in fascicoli, compilati elenchi e indici, rilevati collegamenti fra la documentazione del fondo.
In occasione del trasloco del 2010 la documentazione è stata trovata conservata insieme a quella del Manicomio di S. Maria della Scaletta di Imola.</p>
        </custodhist>
    </descgrp>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 3 content and structure area">
        <arrangement encodinganalog="ISAD 3 - 4 system of arrangement">
            <p>Ad eccezione delle <em>Domande di ammissione</em>, che si presentavano già ordinate e condizionate, la restante documentazione è stata riordinata e sono state ricostituite le serie, presentate di seguito in ordine logico: <em>Verbali del consiglio direttivo, 1948-1949; Protocolli della corrispondenza, 1939-1940, 1948; Corrispondenza, 1934-1950; Contabilità, 1920-1950; Domande di ammissione, 1919-1938, con antecedenti dal 1895; Organizzazione corsi teorici, servizio pratico ed esami, 1930-1952</em>.</p>
        </arrangement>
        <scopecontent encodinganalog="ISAD 3 - 1 scope and content">
            <p>Documentazione relativa alla gestione della Scuola per infermieri di Imola costituita internamente al Manicomio di S. Maria della Scaletta di Imola con il Regolamento generale del 1896 (artt. 554-559). La scuola aveva lo "scopo di educare e scegliere un personale adatto di assistenza e custodia" attraverso la frequenza di un "corso preparatorio" teorico, tenuto da medici interni, e nel contempo di attività pratiche da svolgere all'interno della struttura; l'ammissione era di competenza della Congregazione di carità. Nel corso del XX secolo la scuola serviva anche l'Ospedale civile di Imola e il Manicomio provinciale di Bologna in Imola e dal 1920 è identificata con la nuova denominazione di Scuola professionale per assistenza pubblica di Imola.
Per gli anni 1895-1919 si conservano solo attestati, certificati e diplomi scolastici, che solitamente accompagnavano le relative domande di ammissione. La documentazione relativa alla gestione della scuola parte dal 1919.
Dall'esame delle carte risulta che fra la Scuola e l'Ufficio della Camera confederale del lavoro (CdL) di Imola c'era una collaborazione diretta per la gestione delle pratiche relative all'iscrizione, alla gestione delle ore di servizio prestate dagli aspiranti infermieri e al loro collocamento al lavoro.</p>
        </scopecontent>
    </descgrp>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 5 allied materials area">
        <bibliography encodinganalog="ISAD 5 - 4 publication note">
            <bibref>
                <extref>http://sol.unibo.it/SebinaOpac/Opac?action=search&thNomeDocumento=UBO2487754T</extref>
                <imprint>
                    <date>1896</date>
                    <geogname>Imola</geogname>
                    <publisher>Tipografia Galeati</publisher>
                </imprint>
                <persname role="autore">Congregazione di carità di Imola</persname>
                <title>Regolamento generale per gli uffici di amministrazione ed istituti ospitalieri. Parte III Manicomio</title>
            </bibref>
            <bibref>
                <imprint>
                    <geogname>1918</geogname>
                </imprint>
                <persname role="autore">Congregazione di carità di Imola</persname>Bim, Archivio del manicomio di Imola, Amministrazione generale, b. 122/10
                <title>Regolamento speciale per l'Ospedale di S. Maria della Scaletta di Imola</title>
            </bibref>
            <bibref>
                <extref>http://sol.unibo.it/SebinaOpac/Opac?action=search&thNomeDocumento=UBO0844040T</extref>
                <imprint>
                    <date>2000</date>
                    <geogname>Imola</geogname>
                    <publisher>University Press</publisher>
                </imprint>
                <num>pp. 128-129</num>Trascrizione del manoscritto conservato presso la Biblioteca comunale di Imola
                <title>La vita sociale e politica imolese dalla Cronaca Cerchiari, 1884-1901</title>
            </bibref>
        </bibliography>
        <separatedmaterial encodinganalog="ISAD 5 - 3 related units of description">
            <p>Documentazione successiva al 1950 è conservata presso l'Azienda unità sanitaria locale (AUSL) di Imola.</p>
        </separatedmaterial>
    </descgrp>
</c>