Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Castello d'Argile
Piazza Gadani 2

40050 Castello d'Argile (BOLOGNA)

tel: 0516868811
(centralino)
0516868812
(URP)
fax: 051976084

scrivi
clicca qui per pec

sito web

responsabile: Massimiliano Schiavina scrivi

Affidamento funzioni di fruizione a Biblioteca comunale
Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > La didattica in archivio > Comune di Castello d'Argile > Visualizzazione XML

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<!DOCTYPE c PUBLIC "+//ISBN 1-931666-00-8//DTD ead.dtd (Encoded Archival Description (EAD) Version 2002)//EN" "ftp://ftp.loc.gov/pub/ead/ead.dtd">
<c id="IT-ER-IBC-AS01468-0000001" level="fonds">
    <did>
        <origination encodinganalog="ISAD 2 - 1 name of creator(s)">
            <corpname authfilenumber="IT-ER-IBC-SP00001-0001045">Gioventų italiana del littorio - Comando di Castello d'Argile</corpname>
        </origination>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>
                <emph altrender="ml certi">0,10</emph>1
            </extent>
            <genreform>registro</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>4</extent>
            <genreform>fascicoli</genreform>
        </physdesc>
        <unitid countrycode="IT" encodinganalog="ISAD 1 - 1 reference code">1468 - 001</unitid>
        <unittitle encodinganalog="ISAD 1 - 2 title">Carte della Gioventų italiana del littorio - Comando di Castello d'Argile
            <unitdate encodinganalog="ISAD 1 - 3 date(s)" normal="19310604-19421002">
                <emph>con antecedenti dal 04 giugno 1931</emph>02 gennaio 1940 - 02 gennaio 1942
            </unitdate>
        </unittitle>
    </did>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 2 context area">
        <custodhist encodinganalog="ISAD 2 - 3 archival history">
            <p>Non si hanno notizie sulle vicende della documentazione archivistica del Comando della Giovent&ugrave; italiana del littorio di Castello d&rsquo;Argile per tutta la durata della sua attivit&agrave;, a parte l&rsquo;evidenza che essa sar&agrave; andata progressivamente accumulandosi presso la sede condivisa col locale Fascio di combattimento, e quindi nella Casa del Fascio comunale. Anche questo archivio ha quindi seguito le vicende dell&rsquo;archivio del Fascio argilese e deve essersi conservato assieme all&rsquo;Archivio storico comunale quale archivio aggregato.
Infine nell&rsquo;anno 2021 anche l&rsquo;archivio del Comando della GIL di Castello d&rsquo;Argile &egrave; stato interessato da un intervento di riordino e di inventariazione analitica, che ha portato al recupero della distinta identit&agrave; e autonomia dei complessi archivistici afferenti i diversi enti produttori, alla ricostituzione dell&rsquo;ordinamento originario delle serie documentarie e alla loro descrizione nel rispetto degli standards internazionali di descrizione archivistica ISAD (G) e ISAAR (CPF).</p>
        </custodhist>
    </descgrp>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 3 content and structure area">
        <arrangement encodinganalog="ISAD 3 - 4 system of arrangement">
            <p>La sedimentazione delle carte legata all&rsquo;attivit&agrave; dell&rsquo;ente si riflette coerentemente in un ordinamento archivistico e in una struttura d&rsquo;archivio assolutamente elementare, per serie aperta ad accrescimento cronologico.</p>
        </arrangement>
        <scopecontent encodinganalog="ISAD 3 - 1 scope and content">
            <p>L&rsquo;archivio del Comando della Giovent&ugrave; italiana del littorio di Castello d&rsquo;Argile &egrave; un davvero contenuto nucleo di documentazione che ne testimonia l&rsquo;attivit&agrave; soltanto per un breve periodo di tempo fra 1940 e 1942, con antecedenti dal 1931, e pressoch&eacute; esclusivamente nell&rsquo;esercizio delle funzioni di assistenza all&rsquo;educazione scolastica ereditate dal soppresso Patronato scolastico.</p>
        </scopecontent>
    </descgrp>
</c>