IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Biblioteca comunale Francesco Leopoldo Bertoldi di Argenta
Via Cappuccini 4/a

44011 Argenta (FERRARA)

tel: 0532330245
(Referente per l’archivio storico)
0532330264
(Sportello biblioteca)
fax: 0532330271

scrivi (Referente per l’archivio storico)
sito web
sito web

responsabile: Nerina Baldi scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Archivi > Biblioteca comunale Francesco Leopoldo Bertoldi di Argenta > Archivio del Comune appodiato di Longastrino

Archivio del Comune appodiato di Longastrino     1806-1812

espandi chiudi
consistenza
  • 0,15 metri lineari complessivi 
  • 4 pezzi (buste, registri, mazzi, etc.) 
descrizione
  • Longastrino fu sotto il dominio ravennate fino al 1394, quando Ostasio da Polenta lo cedette, con la riviera di Filo, al marchese Nicolò III d'Este che poi lo donò a Teofilo Calcagnini. Con la devoluzione del ducato, Longastrino rientrò tra i possedimenti dello stato pontificio. Con la costituzione della Republica Cisalpina, fece parte del Cantone di Argenta, quindi del Comune di Primaro. Dal 1807 alla restaurazione del governo pontificio fu appodiato di Argenta e tale rimase fino alla riforma Farini (1859-1860).
    L'archivio è quasi interamente disperso.
conservato presso: Biblioteca comunale Francesco Leopoldo Bertoldi di Argenta    da: 1993

strumenti di ricerca

espandi chiudi

dati aggiornati al 31/12/2013

espandi chiudi
aggiornamento a cura di
  • Biblioteca comunale Francesco Leopoldo Bertoldi di Argenta
verifica a cura di
  • U.O.S. Cultura della Provincia di Ferrara
validazione a cura di
  • IBC-Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna