IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Spilamberto
Piazza Caduti della Libertà 3

41057 Spilamberto (MODENA)

tel: 059789911
(Centralino)
059775090
(Polo Archivistico-storico Unione Terre di castelli)
fax: 059781174

scrivi (Ufficio cultura del Comune di Spilamberto)
scrivi (Polo Archivistico-storico Unione Terre di castelli)
clicca qui per pec

sito web (Comune di Spilamberto)
sito web (Polo Archivistico-storico Unione Terre di castelli)

responsabile: Antonella Tonielli scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Archivi > Comune di Spilamberto > Archivio storico del Comune di Spilamberto - Raccolta documentaria

Archivio storico del Comune di Spilamberto - Raccolta documentaria     1659-1901

espandi chiudi
consistenza
  • 0,2 metri lineari complessivi stimati
  • 13 pezzi (buste, registri, mazzi, etc.) 
descrizione
  • La raccolta proviene dalla ditta Giglio - Studio Bibliografico di Prato ed è stata acquistata dal Comune di Spilamberto nel 2000. I documenti (tutti manoscritti tranne uno a stampa del 1901 riguardante il Censimento della popolazione di Spilamberto) sembrano provenire in massima parte dall'archivio dell'antica comunità di Spilamberto e furono estratti dall'archivio comunale per motivi ignoti (forse per la realizzazione di ricerche storiche da parte di studiosi locali) presumibilmente nella seconda metà dell'Ottocento. I 13 fascicoli in cui si articola la raccolta dopo le operazioni di riordino e inventariazione sono stati suddivisi in tre serie: Documenti della Comunità di Spilamberto, Documenti sui feudatari Rangoni, Memorie storiche di Spilamberto
conservato presso: Comune di Spilamberto    da: 2000

strumenti di ricerca

espandi chiudi
  • - Gianna Dotti Messori, Archivio storico Comunale di Spilamberto. Raccolta documentaria (1659 - 1901), 2000. Inventario [Dattiloscritto, pp. 14]

dati aggiornati al 31/08/2021

espandi chiudi
aggiornamento a cura di
  • Comune di Spilamberto
validazione a cura di
  • Regione Emilia-Romagna - Servizio Patrimonio culturale