Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Biblioteca civica d'arte Luigi Poletti di Modena
Largo Porta Sant'Agostino 337

41121 Modena (MODENA)

tel: 0592033372
(Informazioni e consulenza)
0592032818
(Segreteria biblioteche comunali)

scrivi
clicca qui per pec

sito web

responsabile: Debora Dameri scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > Archivi > Biblioteca civica d'arte Luigi Poletti di Modena > Archivio Carlo Federico Teodoro

Archivio Carlo Federico Teodoro     1959-2004

espandi chiudi
consistenza
  • 15 metri lineari complessivi stimati
  • 117 pezzi (buste, registri, mazzi, etc.) 
descrizione
  • Carlo Federico Teodoro (Modena 1945 – 2005) venne nominato Direttore della Galleria Civica di Modena nel 1971, incarico che mantenne fino al 1981. Erede di una tradizione che partiva dalle mostre della Saletta degli Amici dell’arte e arrivava fino al suo predecessore Oscar Goldoni, Teodoro volle coniugare, come direttore della Galleria Civica, l’interesse per la migliore arte modenese con quello per la contemporaneità nazionale e internazionale. Fra le molte da ricordare, citiamo in particolare alcune importanti rassegne: Avanguardia e sperimentazione (1976, 1977, 1978), Continuità dell’avanguardia in Italia, con le mostre dedicate a Enrico Prampolini (1978), a Regina Bracchi (1979) e a Bice Lazzari (1980). Negli anni Novanta collaborò con la Galleria d’arte moderna del Palazzo ducale di Pavullo, per la quale curò nel 1991 la mostra “Lionello Venturi e l’avanguardia italiana”. Fu autore di numerose monografie e saggi di carattere storico-artistico e fino alla fine si dedicò allo studio dell’arte e degli artisti modenesi.
    L'archivio (buste 81, album 27, scatole 4, cartelle 3, volume 1, mazzo 1) riguarda la documentazione prodotta e raccolta da Carlo Federico Teodoro durante lo svolgimento della propria attività, che consiste essenzialmente nell'organizzazione di mostre d'arte e nella stesura di monografie e opuscoli su artisti, per lo più di origine modenese.
    Il materiale documentario è costituito in massima parte da volumi a stampa, alcuni dei quali contenenti contributi scritti da Teodoro, relativi alla vita e alle opere di pittori e scultori, da lui utilizzati sia per la stesura di articoli, saggi, presentazioni di mostre e cataloghi sugli artisti sia per l'organizzazione di mostre. La documentazione è costituita, inoltre, da corrispondenza intercorsa tra il critico d'arte, artisti e amministrazioni pubbliche in merito all'organizzazione di mostre ed eventi culturali in genere e da una raccolta di diapositive particolarmente ricca e utile per comprendere i molteplici interessi del critico d'arte. L'archivio comprende, infine, documentazione riguardante il circolo culturale "Pantarei" di cui Carlo Federico Teodoro faceva parte, e che si occupava prevalentemente dell'organizzazione di mostre d'arte a cui partecipavano artisti stranieri oltre che italiani.
conservato presso: Biblioteca civica d'arte Luigi Poletti di Modena    da: 2006

dati aggiornati al 31/08/2021

espandi chiudi
aggiornamento a cura di
  • Biblioteca civica d'arte Luigi Poletti di Modena
verifica a cura di
  • Servizio Industria, Commercio, Turismo e Cultura della Provincia di Modena
validazione a cura di
  • Regione Emilia-Romagna - Servizio Patrimonio culturale