IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Istituto Alcide Cervi
Via Fratelli Cervi 9

42043 Gattatico (REGGIO EMILIA)

tel: 0522678356
3358015788
(Referente per i fondi archivistici, prof.ssa Gabriella Bonini)
fax: 0522477491

scrivi
scrivi
sito web

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Enti Persone e Famiglie > Istituto Alcide Cervi > Archivio storico nazionale dei movimenti contadini italiani

Archivio storico nazionale dei movimenti contadini italiani     1944-1977

espandi chiudi
consistenza
  • 55 metri lineari complessivi 
  • 562 pezzi (buste, registri, mazzi, etc.) 
descrizione
  • L'Archivio storico dei movimenti contadini italiani raccoglie e organizza i materiali documentari affidati all’Istituto Cervi in donazione o in deposito da organizzazioni politiche, sindacali e da privati. I fondi, dichiarati dalla Soprintendenza archivistica per il Lazio di notevole interesse storico parte nel 1984 e parte nel 1998, comprendono: Federazione nazionale mezzadri e coloni - CGIL (1944-1977, bb. 400); Associazione nazionale assegnatari (1954-1958, fascc. 44 in bb. 4), documenti raccolti e organizzati da Armando Monasterio, segretario del Comitato fra il 1954 e il 1958; Alleanza nazionale dei contadini (1955-1977, bb.155), documentazione eterogenea, recuperata in diverse sedi, relativa soprattutto agli anni ’70; Confederterra -CGIL e Federbraccianti-CGIL (1947-1963, b. 1), circa 70 documenti per la maggior parte in fotocopia; Costituente contadina (1974-1977, bb. 2), materiali prodotti dalle federazioni che diedero vita alla CIA e durante il relativo Congresso di fondazione
conservato presso: Istituto Alcide Cervi    da: sec. XX seconda metà

strumenti di ricerca

espandi chiudi

dati aggiornati al 31/12/2013

espandi chiudi
aggiornamento a cura di
  • Istituto Alcide Cervi
verifica a cura di
  • U.O. Valorizzazione Archivio storico e Protocollo della Provincia di Reggio Emilia
validazione a cura di
  • IBC-Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna