IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Archivio storico comunale di Carpi
Piazzale Re Astolfo 1
41012 Carpi (MODENA)

tel: 059649959
059649960
fax: 059649976

scrivi
sito web (Sezione dedicata all'interno del sito del Palazzo dei Pio)
sito web (SIA.MO Sistema Informativo Archivistico Modenese)

responsabile: Giovanni Gnoli scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Enti Persone e Famiglie > Archivio storico comunale di Carpi > Archivio Paolo e Policarpo Guaitoli

Archivio Paolo e Policarpo Guaitoli     sec. XIV-sec. XIX seconda metà

espandi chiudi
consistenza
  • 25,6 metri lineari complessivi 
  • 1080 pezzi (buste, registri, mazzi, etc.) 
descrizione
  • Fondo di materiali sulla storia di Carpi costituito dall'abate Paolo Guaitoli (1796-1871), infaticabile studioso di storia locale e raccoglitore di notizie e documenti, continuato dal nipote Policarpo e acquistato dal Comune di Carpi alla sua morte. Il complesso, pervenuto al Comune di Carpi nel 1897, è stato conservato presso il Museo Civico fino al trasferimento presso l'attuale conservatore
conservato presso: Archivio storico comunale di Carpi    da: 2000

strumenti di ricerca

espandi chiudi

dati aggiornati al 31/12/2013

espandi chiudi
aggiornamento a cura di
  • Archivio storico comunale di Carpi
verifica a cura di
  • Servizio Industria, Commercio, Turismo e Cultura della Provincia di Modena
validazione a cura di
  • IBC-Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna