Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Centro di documentazione, ricerca e iniziativa delle donne della città  di Bologna
Via del Piombo 5

40125 Bologna (BOLOGNA)

tel: 0514299411
(Centralino)
0514299415
(Referente per la consultazione dei fondi archivistici)
fax: 0514299400

scrivi (Referente per la consultazione dei fondi archivistici)
scrivi (Responsabile scientifico dell'archivio)
sito web

responsabile: Elena Musiani scrivi


Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > BIM - Imola > Centro di documentazione, ricerca e iniziativa delle donne della città  di Bologna

Centro di documentazione, ricerca e iniziativa delle donne della città  di Bologna

Centro di documentazione, ricerca e inziativa delle donne -
Centro di documentazione delle donne -

descrizione

espandi chiudi
nota storica
  • Il Centro di Documentazione, Ricerca ed Iniziativa delle Donne, fu istituito con delibera del Consiglio Comunale nel 1981, affidandone la progettazione ad un Comitato scientifico composto da donne con differenti competenze e professionalità, la maggior parte delle quali dette in seguito vita all'Associazione Orlando. Inaugurato nel 1982, trovò sede in via Galliera 4 dove si collocarono le prime iniziative e il primo nucleo della futura Biblioteca Italiana delle Donne. La gestione fu affidata tramite convenzione all'Associazione Orlando. Successivamente la Biblioteca e la documentazione si trasferirono dapprima a Palazzo Montanari, poi a Palazzo dei Notai e infine nell'ex-Convento di S. Cristina (2005), dove fu avviato l'ordinamento dell'archivio contenente le carte dell'Associazione Orlando. Inaugurato nel 2007 con la denominazione Archivio di storia delle donne, fu collocato presso la sede del Centro in base alla convenzione in essere tra il Comune di Bologna e l'Associazione Orlando
bibliografia relativa al patrimonio documentario
  • - "Il movimento delle donne in Emilia-Romagna:alcune vicende tra storia e memoria 1970-1980", Bologna, Centro di documentazione delle donne, Analisi, 1990.

condizioni di accesso

espandi chiudi
Data l’esigenza di un costante adeguamento alla normativa vigente in materia di prevenzione e contrasto all’epidemia COVID-19, si invitano gli utenti a rivolgersi direttamente al Conservatore ai recapiti indicati, per verificare puntualmente le condizioni di accesso, le modalità di consultazione e i servizi erogati.

dati aggiornati al 31/08/2021