Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Forlì
Piazza Saffi 8

47100 Forlì (FORLI'-CESENA)

tel: 0543712111
(Centralino)
0543712342
(Responsabile Protocollo/Archivio/Albo)
fax: 054330892

scrivi (Responsabile Protocollo/Archivio/Albo)
scrivi (Ufficio relazioni con il pubblico)
sito web

responsabile: Enrica Zannoli scrivi


Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > BIM - Imola > Comune di Forlì

Comune di Forlì

descrizione

espandi chiudi
nota storica
  • Il Comune di Forli' ha in passato depositato la maggior parte della propria documentazione storica, comprendente atti a partire dal 1491 al 1945 presso l'Archivio di Stato di Forlì; il nucleo dell'Archivio storico comunale attualmente conservato è composto da documenti a partire dal 1946. Il Comune gestisce l'intera documentazione in suo possesso (Archivio di deposito ed Archivio storico) facendo capo al servizio Affari Generali-Unità Protocollo e Conservazione Atti. Diversi uffici conservano presso di loro la propria documentazione: l'Ufficio Anagrafe e lo Stato Civile (schede,fogli di famiglia e registri di stato civile a partire dal 1866); la Segreteria generale che conserva il repertorio di deliberazione degli organi collegiali; i servizi Cimiteriali che conservano la documentazione inerente concessioni, permessi di sepoltura e fascicoli per tomba (la consistenza è ancora da definire ma il limite cronologico è fissato al 1870). Nel luglio del 2004 tutto il materiale documentario fino ad allora conservato in locali ubicati nel piano seminterrato e sottotetto presso il Palazzo Comunale, è stato quasi interamente trasferito nel nuovo Archivio Comunale nella periferia della città (Via Asiago,12) in una struttura appositamente ristrutturata, che offre circa 9000 metri di scaffalature.

archivi

espandi chiudi

condizioni di accesso

espandi chiudi
Data l’esigenza di un costante adeguamento alla normativa vigente in materia di prevenzione e contrasto all’epidemia COVID-19, si invitano gli utenti a rivolgersi direttamente al Conservatore ai recapiti indicati, per verificare puntualmente le condizioni di accesso, le modalità di consultazione e i servizi erogati.

dati aggiornati al 31/12/2013