Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Fondazione Casa Lyda Borelli per artisti e operatori dello spettacolo di Bologna
Via Saragozza 236

40135 Bologna (BOLOGNA)

tel: 0516150948
(Biblioteca)
0516150911
(Centralino)
fax: 0516150955

scrivi (Biblioteca)
scrivi (Centralino)
sito web

responsabile: Lamberto Trezzini scrivi

Affidamento funzioni di fruizione a Biblioteca San Genesio di Casa Lyda Borelli

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > Conservatori > Fondazione Casa Lyda Borelli per artisti e operatori dello spettacolo di Bologna
scheda conservatori 1 di 0

Fondazione Casa Lyda Borelli per artisti e operatori dello spettacolo di Bologna

Casa Lyda Borelli per artisti e operatori dello spettacolo 2005 - 2010
Casa di riposo Lyda Borelli per artisti e operatori dello spettacolo 1982 - 2005
Casa di riposo Lyda Borelli per gli artisti drammatici 1962 - 1982
Casa di riposo per gli artisti drammatici 1946 - 1962
Casa di riposo Margherita di Savoia per gli artisti drammatici 1917 - 1946

descrizione

espandi chiudi
nota storica
  • La Fondazione Casa Lyda Borelli per artisti e operatori dello spettacolo eroga, senza fini di lucro e presso le sue strutture, servizi di ospitalità vitalizia e temporanea, in favore di artisti e operatori dello spettacolo e delle arti attinenti allo spettacolo dal vivo e allo spettacolo riprodotto. Dal 1917, anno della fondazione dell'Istituzione, è stata conservata la documentazione relativa all'amministrazione della Casa Lyda Borelli, nello svolgimento delle attività assistenziali e culturali, e al patrimonio mobile e immobile dell'istituzione. A tale documentazione si affianca la raccolta di fondi di persone che sono state ospitate presso la Casa dall'anno 1931. Tale patrimonio documentario è fruibile presso la Biblioteca San Genesio interna all'ente.
    La Fondazione Casa Lyda Borelli è stata censita in qualità di conservatore nell'ambito del progetto "Una città per gli archivi", che ha sostenuto il riordino e inventariazione della documentazione ivi conservata.
bibliografia relativa al patrimonio documentario
  • - Titoli d'attore, a cura di Paola Bignami, Bologna, Il nove, 1996
  • - Lidia a Giosuè. Frammenti di un epistolario, a cura di Francesca Florimbi, Lorenza Miretti, Bologna, Archetipolibri, 2010
  • - Lorenza Iannacci, Federica Rossi, Carte e libri di teatro: breve viaggio attraverso le raccolte di Casa Lyda Borelli, in Spigolature d'archivio: contributi di archivistica e storia del progetto "Una città per gli archivi", a cura di Armando Antonelli, Bologna, Bononia University press, 2011, pp. 277-293

archivi

espandi chiudi

strumenti di ricerca

espandi chiudi

condizioni di accesso

espandi chiudi
Data l’esigenza di un costante adeguamento alla normativa vigente in materia di prevenzione e contrasto all’epidemia COVID-19, si invitano gli utenti a rivolgersi direttamente al Conservatore ai recapiti indicati, per verificare puntualmente le condizioni di accesso, le modalità di consultazione e i servizi erogati.

dati aggiornati al 31/12/2012