Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Ti trovi in: Archivi ER > Inventari on line > Sestola > Struttura dell'inventario

Carte della Congregazione di carità di Sestola 1911 - 1937
  visualizza XML
fondo
fascicoli 3, registri 11

Il fondo raccoglie la scarna documentazione, contenuta all'interno di una sola busta, delle opere pie attive sul territorio comunale di Sestola dal 1911 al 1935 e gestite dalla Congregazione di carità di Sestola: "Poveri di Castellaro", "Andreana" di Rocchetta-Sandri, "Fratelli Ricci". Si tratta principalmente di atti relativi alla gestione patrimoniale e finanziaria, ossia bilanci preventivi e consuntivi, e conti finanziari, insieme ad un fascicolo di carteggio.
espandi chiudi



criteri di ordinamento
Il fondo è strutturato in tre serie archivistiche dedicate alle opere pie amministrate dalla Congregazione di Carità, precedute da un fascicolo di carteggio generale. La documentazione è ordinata in sequenza cronologica ed è conservata all'interno di b. 1.

informazioni sul contesto di produzione
La Congregazione di carità di Sestola si riuniva nella sala delle adunanze del palazzo municipale e il segretario comunale svolgeva la medesima funzione anche per la Congregazione. Nel 1914 essa era amministrata da Corradi Giovanni, nel ruolo di Presidente, da Ferrari Giovanni, Zecchini Gaetano, Ferrari Amilcare e Sandri Domenico, quali membri consiglieri; A. Roda era segretario comunale.

storia archivistica
Il fondo è pervenuto all'interno dell'archivio comunale di Sestola, in relazione cronologica con l'archivio delle Opere pie, la cui gestione era affidata al Consiglio comunale. Esso è costituito da documentazione di esigua consistenza, esito della dispersione avvenuta nel corso degli anni e degli effetti causati dagli eventi bellici del secondo conflitto mondiale.


codice interno: 527 - 001

informazioni redazionali
Inventario a cura di
Maria Giulia Sandonà, 2012

realizzato per
Progetto ArchiviaMo

Revisione e integrazione a cura di
Laura Cristina Niero (Cosmos), 2023

realizzate per 
Regione Emilia-Romagna - Settore Patrimonio culturale. Area Biblioteche e Archivi

Intervento redazionale a cura di
Regione Emilia-Romagna- Settore Patrimonio culturale. Area Biblioteche e Archivi, 2023