Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Biblioteca comunale Antonio Panizzi di Reggio Emilia
Via Farini 3

42121 Reggio nell'Emilia (REGGIO EMILIA)

tel: 0522456084
(Centralino)
0522456090
(Settore manoscritti)
fax: 0522456081

scrivi
sito web

responsabile: Alberto Ferraboschi scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > La didattica in archivio > > Struttura dell'inventario

  "Firenze-Roma (Il Settebello)" 1949 - 1973
  visualizza XML
unità archivistica
fascicolo di cc. di pezzi 1406 5
Cartelline originali
sei in: Archivio Cesare Zavattini 1918 - 1989 / Lavori cinematografici 1934 - 1988 / "Lavori cinematografici per film (non realizzati)" 1934 - 1985

Soggetto di Cesare Zavattini. Dalla letteratura si evince che si tratta di un progetto relativo ad un episodio che avrebbe dovuto essere inserito in un film ad episodi intitolato "Ingorghi, treni e maghe", per la regia di Vittorio De Sica ed interpretato da Sofia Loren. Tuttavia, la stessa documentazione conservata presenta tracce di una collaborazione di Zavattini con Alessandro Blasetti per una collocazione dell'episodio in "Zibaldone n. 3". Nello stesso modo, l'attuale sistemazione dei materiali non sembra aver seguito un criterio cronologico. In alcuni altri documenti, sembra vi siano versioni collegate al più tardo progetto de "La maga di Napoli", cui si rimanda per una comprensione completa del progetto. Nel corso del tempo, in effetti, il titolo dell'episodio cambia più volte, come sarà possibile desumere dalle indicazioni inserite in descrizione.
espandi chiudi


Lo stesso Zavattini ricostruisce le vicende di questo soggetto:
- Prima idea (anni '50) per Bergman-Rossellini;
- 1963-64: Ponti acquista l'idea per un film De Sica-Loren;
- 1968: Ponti vuole inserire la storia "morettiana" della vergine;
- 1973: torna ad idea originaria: "il concetto ancora valido è quello del 4/8/64".
Nel fascicolo sono conservate numerose versioni di Soggetto, Scaletta e Sceneggiatura.
Il conteggio delle carte non corrisponde a quello originario.
Il fascicolo contiene:
Scatola 33
Cartella 1
SOGGETTO
a) "In treno", c. 1; dattiloscritto nella forma di abbozzo incompleto; sulla carta sono presenti anche alcuni schizzi;
b) "In treno (abbozzo rapidissimo e incompleto)", cc. 2-3; dattiloscritto;
c) "In treno (abbozzo rapidissimo e incompleto)", cc. 4-5; dattiloscritto;
d) "Zibaldone Blasetti-Zavattini. In treno", c. 6; abbozzo dattiloscritto lasciato incompleto;
SCENEGGIATURA
e) "In treno", cc. 7-21; dattiloscritto con correzioni e note manoscritte su carta velina;
f) "In treno", cc. 22-51; dattiloscritto con correzioni e note manoscritte;
g) "Interno vagone", c. 52; versione dattiloscritta incompleta, con note e correzioni manoscritte;
NOTE DI LAVORAZIONE
h) "Cose da aggiungere", cc. 53-63; si tratta di appunti manoscritti;
Cartella 2
SOGGETTO E SCENEGGIATURA
a) "Titolo del film: Ingorghi treni e maghe", cc. 1-67; il documento è conservato nella sua cartellina originale, sulla quale è vergato il titolo e la nota "Italiano"; dattiloscritto con note e correzioni manoscritte; sulla c. 3 è presente l'indicazione "Film De Sica-Loren";
b) "Titolo del film: Ingorghi treni e maghe", cc. 68-131; dattiloscritto;
c) "Il film ...", cc. 132-194, il titolo è desunto da una nota manoscritta; la collocazione delle carte non è in ordine; dattiloscritto con note e correzioni manoscritte;
d) "Tit. Provv: Tutti pazzi per amore, I napoletani sono matti, Frane e Amore, Maghe e amore, Magia e amore, Vesuvio e amore, Ammore, Ammore, Ammore!!, Amore '73, Ammore!", cc. 195-197; dattiloscritto con correzioni e note manoscritte;
e) "Tit. Provv: Tutti pazzi per amore, I napoletani sono matti, Frane e Amore, Maghe e amore, Magia e amore, Vesuvio e amore, Ammore, Ammore, Ammore!!, Amore '73, Ammore!", cc. 198-200; dattiloscritto;
Cartella 3
SOGGETTO (documenti del 1968-1969)
a) "Rossobiancoverde", cc. 1-24; sulla c. 1 è presente una nota manoscritta: "Copia completa a Ponti"; dattiloscritto con correzioni e note manoscritte;
b) "Rossobiancoverde", cc. 25-55; dattiloscritto con correzioni e note manoscritte;
c) "Riassunto: Rosso Bianco Verde", cc. 56-68; sulla c. 56 è presente un'indicazione di data: "Dicembre '69"; dattiloscritto;
SCALETTA
d) "Bianco Rosso Verde", cc. 69-70; è presente sulla c. 69 un'indicazione di data: "Roma 13.1.1969; dattiloscritto;
e) "Biancorossoverde", cc. 71-74; sulla c. 71 è presente un'indicazione di data: "ediz. Nov. 69"; sono presenti altre carte non numerate; fotocopia di una versione dattiloscritta;
f) "Prima scaletta di Rossobiancoverde", cc. 75-95; sulla c. 75 è presente un'indicazione di data: "dicembre '69"; dattiloscritto con note e correzioni manoscritte;
g) "Rossobiancoverde (prima verifica della versione con incastro della storia morettiana)" cc. 96-110; sulla c. 96 è presente un'indicazione di data "Dicembre 69"; dattiloscritto con note e correzioni manoscritte;
Cartella 4
SCENEGGIATURA
a) "Biancorossoverde. 1.a sceneggiatura 30.4.69", cc. 1-223; il documento è conservato nella cartellina originale, sul frontespizio, in forma manoscritta, è presente il titolo e la data e la dicitura "italiano" così come nella quarta di copertina sono presenti appunti; dattiloscritto;
Scatola 34
Cartella 1
SCENEGGIATURA (documenti 1968-1969)
a) "Biancorossoverde. Soggetto di Cesare Zavattini. Sceneggiatura di Cesare Zavattini, Marcello Marchesi, Italo Terzoli, Enrico Vaime, Marco Zavattini [1° Tempo]"; questo documento è conservato nella sua cartellina originale, dalla quale si trae l'indicazione "1° tempo"; le carte non sono numerate; il documento contiene, inoltre, in una tasca apposita ricavata dopo la copertina la "Pianta dello scompartimento", nella quale è indicata la collocazione dei protagonisti dell'episodio; Il documento è stampato su fogli di diverso colore: una legenda sul frontespizio ci permette di interpretarne la funzione: "Carta bianca: Realtà; Carta verde: Immaginazione; Carta rosa: Ricordo"; dattiloscritto;
b) "Biancorossoverde. Soggetto di Cesare Zavattini. Sceneggiatura di Cesare Zavattini, Marcello Marchesi, Italo Terzoli, Enrico Vaime, Marco Zavattini [II° Tempo]"; questo documento è conservato nella sua cartellina originale, dalla quale si trae l'indicazione "II° tempo"; le carte non sono numerate; il documento presenta inoltre, una tasca ricavata dopo la copertina dal titolo "Pianta del vagone ristorante", non rintracciata tra le carte del fascicolo; il documento è stampato su fogli di diverso colore; dattiloscritto;
Cartella 2
SCENEGGIATURA
a) "Firenze-Roma (Il Settebello)", cc. 1-68; dattiloscritto;
b) "Firenze-Roma (Il Settebello)", cc. 69-126; dattiloscritto con note e correzioni manoscritte; la c. 84, manoscritta, non sembra fare parte della sceneggiatura, ma contiene note di tipo tecnico-amministrativo;
Cartella 3
SOGGETTO (documenti del 1973)
a) "Cento uomini e una donna", cc. 1-3; in questo documento è presente una cronistoria del progetto, prodotta dallo stesso Cesare Zavattini; dattiloscritto;
b) "Cento uomini e una donna", cc. 4-6; in questo documento è presente una cronistoria del progetto, prodotta dallo stesso Cesare Zavattini; dattiloscritto;
c) "Una donna e cento uomini (idea per un film)", cc. 7-27; il documento è contetnuto nella cartellina originale che è utilizzata per note; sul frontespizio della cartellina è presente il titolo manoscritto e le note: "Italiano" e "Novembre 1964"; dattiloscritto;
d) "Titolo provvisorio: una donna e molti uomini", cc. 28-29; dattiloscritto con correzioni manoscritte;
e) "Una donna e cento uomini (idea per un film)", cc. 30-43; dattiloscritto con correzioni e note manoscritte;
f) "Una donna e cento uomini (idea per un film)", cc. 44-58; sulla c. 44 è presente la nota: "copia di quella depositata il 1-6-64"; dattiloscritto con correzioni e note manoscritte;
g) "Una donna e cento uomini (idea per un soggeto [sic.] di C.Z.)", cc. 59-76; sulla c. 59 è presente la nota "Il Settebello; La donna"; dattiloscritto con note e correzioni manoscritte;
Scatola 35
Cartella 1
SOGGETTO
a) "La verginità (titolo provvis.). Incredibilmente vergine (titolo provvis.)", cc. 1-31; dattiloscritto con correzioni e note manoscritte;
b) "La verginità (titolo provvisorio). Incredibilmente vergine (titolo provvisorio)", cc. 32-59; dattiloscritto con correzioni e note manoscritte;
SCENEGGIATURA
a) "La vergine (titolo provv.). Incredibilmente vergine (tit. provv.). Prima sceneggiatura", cc. 60-147; dattiloscritto con correzioni e note manoscritte;
b) "La vergine (titolo provv.). Incredibilmente vergine (tit. provv.). Prima sceneggiatura", cc. 148-280; dattiloscritto con correzioni e note manoscritte;
c) "La vergine (titolo provv.). Incredibilmente vergine (tit. provv.). Prima sceneggiatura", cc. 281-409; dattiloscritto;
Cartella 2
SCENEGGIATURA
a) "Immaginazione ...", cc. 1-68; le carte, come da indicazioni precedenti, sono di colore verde; la c. 1 è manoscritta; le cc. 2-68 sono dattiloscritte con correzioni e note manoscritte.

unità di descrizione collegate
All'interno dell'Archivio Zavattini sono presenti documentazioni legate alla vicenda del film. In particolare, si veda:
Zavattini, Cesare a Ponti, Carlo , 1944-1977, in Archivio Zavattini, Epistolario, Za Corr P 533, soprattutto lettere degli anni 1963, 1968-1969 e 1973.

strumenti di ricerca
Edizione nazionale delle opere di Cesare Zavattini
https://edizionenazionale.cesarezavattini.it/progetto/firenze-roma/

SEGNATURE
segnatura attuale: n. Za Sogg. NR 33-35/2
segnatura precedente: Za Sogg. NR 33-35/2
numero di ordinamento definitivo: NR 151/I-II

stato di conservazione mediocre

bibliografia
Cesare ZavattiniBasta coi soggetti!, a cura di Roberta Mazzoni, Milano, Bompiani, 1979, pagg. 11, 76-108, 312