Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Alto Reno Terme - Centro documentazione archivio storico dell'Alto Reno
Via Borgolungo 10
Loc. Porretta Terme
40046 Alto Reno Terme (BOLOGNA)

tel: 0534521111
(Centralino)
0534521127
(Responsabile Ufficio cultura e turismo)
fax: 053424440

scrivi (PEC)
sito web

responsabile: Pietro Campaldini scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > Inventari on line > Porretta Terme > Visualizzazione XML

Archivio dell'Azienda autonoma di soggiorno, cura e turismo di Porretta Terme

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<!DOCTYPE c PUBLIC "+//ISBN 1-931666-00-8//DTD ead.dtd (Encoded Archival Description (EAD) Version 2002)//EN" "ftp://ftp.loc.gov/pub/ead/ead.dtd">
<c id="IT-ER-IBC-AS00134-0000000" level="fonds">
    <did>
        <origination encodinganalog="ISAD 2 - 1 name of creator(s)">
            <corpname authfilenumber="IT-ER-IBC-SP00001-0000116">Azienda autonoma di cura, soggiorno e turismo di Porretta Terme</corpname>
        </origination>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>52</extent>
            <genreform>buste</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>2</extent>
            <genreform>faldoni</genreform>
        </physdesc>
        <unitid countrycode="IT" encodinganalog="ISAD 1 - 1 reference code" identifier="AS00134" label="Comune di Porretta" repositorycode="ER.IBC">134 - 001</unitid>
        <unittitle encodinganalog="ISAD 1 - 2 title">Archivio dell'Azienda autonoma di cura, soggiorno e turismo di Porretta Terme
            <unitdate encodinganalog="ISAD 1 - 3 date(s)" normal="19280101-19771231">1928-1979</unitdate>
        </unittitle>
    </did>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 2 context area">
        <custodhist encodinganalog="ISAD 2 - 3 archival history">
            <p>Il complesso documentario è stato oggetto di intervento nell'ambito del progetto di riodino e inventariazione dell'Archivio storico comunale di Porretta Terme e dei relativi archivi aggregati.</p>
        </custodhist>
    </descgrp>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 3 content and structure area">
        <arrangement encodinganalog="ISAD 3 - 4 system of arrangement">
            <p>La prima serie del Carteggio, dal 1928 al 1942, è composta da 8 buste contenenti fascicoli classificati attraverso un Titolario che si è potuto ricostruire utilizzando le camicie dei fascicoli che riportano le categorie del fascicolo. I fascicoli presentano oltre al numero della Categoria anche un numero per la Classe, ma non è stato possibile recuperare le denominazioni delle diverse classi nel titolario.
La seconda serie, invece, che va dal 1943 al 1979, non presenta alcuna classificazione e la documentazione, per lo più inerente alla contabilità dell'Azienda, è in alcuni casi alternata a documenti dal contenuto vario. Tuttavia sono presenti in maniera continuativa i documenti relativi a:
- Carte contabili
- Comitato d'Amministrazione
- Delibere del Comitato
- Corrispondenza
- Denuncia RMC
- Incassi
- Mastri
- Mandati
- Elenchi mandati
- Registri mandati
- Reversali
- Situazioni di cassa
- Verbali di chiusura dell'esercizio finanziario
- Verbali consegna bollettari
- Bollettari
- Consuntivi.

TITOLARIO AZIENDA AUTONOMA SOGGIORNO, CURA E TURISMO DAL 1928 AL 1942.

Categoria 1     Amministrazione
Categoria 2     (non pervenuta)
Categoria 3     Finanze
Categoria 4     Propaganda - Pubblicità e Sport
Categoria 5     Sicurazza pubblica e polizia urbana
Categoria 6     Statistica
Categoria 7     Lavori pubblici</p>
        </arrangement>
        <scopecontent encodinganalog="ISAD 3 - 1 scope and content">
            <p>Dopo l'insediamento del primo Podestà di Porretta Terme Aldo Pini, nel 1926, venne emanata la deliberazione con la domanda di riconoscimento del Comune di Porretta come "Stazione di cura e soggiorno", dimostrando come il movimento dei curandi e dei forestieri fosse aumentato negli ultimi anni favorendo anche l'economia della zona (1). Il riconoscimento ministeriale arrivò il 30 giugno 1928 e fu quindi fondata l'Azienda di soggiorno sotto il controllo diretto del Podestà fino al 2 luglio 1932, quando passò sotto il controllo statale.
Il primo comitato in carica dal 1933 al 1935, venne presieduto dal Console generale della M.V.S.N. comandante il 16° Gruppo di Legione con sede a Bologna, il comm. Mario Borghi.
L'Azienda doveva essere amministrata da un comitato amministrativo, da un segretario e dal presidente.
Nei primi anni di attività, grazie a sovvenzioni governative e all'entrata di parte di alcune tasse comunali a lei spettanti come la tassa di soggiorno e il contributo speciale di cura, l'Azienda curò la manutenzione di alcuni giardinetti ed anche la pulizia del Rio Maggiore, deliberò sussidi a ditte e imprese che svolgevano attività in Porretta durante la stagione termale e svolse un attento osservatorio del movimento dei forestieri durante la stagione termale ed estiva.
Anche negli anni successivi continuò nell'opera di sistemazione degli edifici e dei luoghi di Porretta e potenziò sempre più l'attività di propaganda e pubblicità del paese e delle sue fonti termali organizzando numerosi spettacoli e iniziative culturali e sportive come per esempio il "Concorso dei balconi fioriti", la gara automobilistica delle Tre Provincie e il Festival del Cinema Libero degli anni '60.
La documentazione dell'archivio dell'Azienda Autonoma di cura, soggiorno e turismo ricopre quindi gli anni dalla sua fondazione nel 1928 sino al termine nel 1979, manifestando chiaramente tutta la sua attività nelle sue 7 serie: Carteggio per categorie, Contabilità e carteggio, Delibere comitato, Relazioni al Ministero e statistiche, Consuntivi, Bilanci di previsione e Manifestazioni e Comitato di amministrazione.
Le serie quantitativamente più rilevanti sono quelle del Carteggio per categorie e quella della Contabilità.</p>
        </scopecontent>
    </descgrp>
    <note encodinganalog="ISAD 6 - 1 note">
        <p>(1) Facci M., Borri A., "Porretta dall'Unità alla Repubblica (1859-1948)", ed. Nuèter, 1998, pag. 220.</p>
    </note>
</c>