Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Archivio storico comunale di Carpi
Piazzale Re Astolfo 1

41012 Carpi (MODENA)

tel: 059649960

scrivi
sito web (Palazzo dei Pio - Pagina web Archivio storico)

responsabile: Giulia Dal Maso scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > La didattica in archivio > Archivio storico comunale di Carpi > Visualizzazione XML

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<!DOCTYPE c PUBLIC "+//ISBN 1-931666-00-8//DTD ead.dtd (Encoded Archival Description (EAD) Version 2002)//EN" "ftp://ftp.loc.gov/pub/ead/ead.dtd">
<c id="IT-ER-IBC-AS00749-0000001" level="fonds">
    <did>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>5</extent>
            <genreform>buste</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>1</extent>
            <genreform>registro</genreform>
        </physdesc>
        <physloc>Direzione, Deposito IV D 1</physloc>
        <physloc>Compatto 46</physloc>
        <unitid countrycode="IT" encodinganalog="ISAD 1 - 1 reference code">0749 - 001</unitid>
        <unittitle encodinganalog="ISAD 1 - 2 title">Carte del Camerlengo ducale (Carpi)
            <unitdate encodinganalog="ISAD 1 - 3 date(s)" normal="16140101-17741231">1614 - 1774</unitdate>
        </unittitle>
    </did>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 2 context area">
        <bioghist encodinganalog="ISAD 2 - 2 administrative - biographical history">
            <p>Il camerlengo ducale era l'ufficiale preposto all'esazione delle gabelle e delle colte pertinenti alla Camera ducale, alla condotta, tramite sublocazione, dei mulini, delle osterie e di altri esercizi dai quali derivavano entrate camerali.
Il camerlengo, che dipendeva dal governatore, assumeva altresì la funzione di giudice ordinario affiancato dal podestà per quanto concerneva le pene pecuniarie inflitte nell'ambito giuridico della propria funzione. Era deputato alla riscossione del dazio del sale, della "sopraguardia", tassa di antica origine imposta a coloro che possedevano beni immobili nell'area urbana e alle imposte ducali.</p>
        </bioghist>
    </descgrp>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 3 content and structure area">
        <scopecontent encodinganalog="ISAD 3 - 1 scope and content">
            <p>- Conti e attestazioni di pagamenti della camerlengheria di Carpi e Novi 1722-1755, 1 busta;
- Recapiti sulla camerlengheria 1722-1768, 2 buste;
- Camerlengheria e sussidi 1614-1740, 1 busta;
- Camerlengheria e sussidi, oggetti vari 1694-1774, 1 busta;
- Camerlengheria 1722-1738, 1 registro.</p>
        </scopecontent>
    </descgrp>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 5 allied materials area">
        <bibliography encodinganalog="ISAD 5 - 4 publication note">
            <bibref>
                <edition>Il principato di Carpi in epoca estense. Istituzioni, economia, società e cultura</edition>
                <imprint>
                    <date>2002</date>
                    <geogname>Roma</geogname>
                    <publisher>Bulzoni</publisher>
                </imprint>
                <num>pp. 21-32</num>
                <persname role="autore">A. Biondi</persname>Atti del seminario di studi dal titolo "Nuove ricerche archivistiche sul Principato di Carpi: istituzioni, economia, società e cultura in epoca estense" tenuto a Carpi dal 22 al 24 ottobre 1998.
                <title>Carpi nel ducato estense</title>
            </bibref>
            <bibref>
                <num>pp. 139-151</num>
                <persname role="autore">N. Guerzoni</persname>Tesi di laurea. Relatore Lino Marini. Bologna, Universita degli studi, Facoltà di lettere e filosofia, corso di laurea in lettere moderne, anno accademico 1986-1987.
                <title>Carpi nel Cinquecento: i lavori del suo consiglio</title>
            </bibref>
        </bibliography>
    </descgrp>
</c>