Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Neviano degli Arduini
Piazza IV Novembre 1

43024 Neviano degli Arduini (PARMA)

tel: 0521843110
(Centralino)
fax: 0521843590

scrivi
scrivi
sito web

responsabile: Roberta Ferzini scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > Inventari on line > Neviano degli Arduini > Visualizzazione XML

Archivio dell'Ufficio di conciliazione di Neviano degli Arduini

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<!DOCTYPE c PUBLIC "+//ISBN 1-931666-00-8//DTD ead.dtd (Encoded Archival Description (EAD) Version 2002)//EN" "ftp://ftp.loc.gov/pub/ead/ead.dtd">
<c id="IT-ER-IBC-AS00978-0000000" level="fonds">
    <did>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>28</extent>
            <genreform>registri</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>4</extent>
            <genreform>buste</genreform>
        </physdesc>
        <unitid countrycode="IT" encodinganalog="ISAD 1 - 1 reference code" identifier="AS00978" label="Comune di Mirandola" repositorycode="ER-IBC">978 - 001</unitid>
        <unittitle encodinganalog="ISAD 1 - 2 title">Archivio dell'Ufficio di conciliazione di Neviano degli Arduini
            <unitdate encodinganalog="ISAD 1 - 3 date(s)" normal="18890101-19741231">1889 - 1974</unitdate>
        </unittitle>
    </did>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 2 context area">
        <bioghist encodinganalog="ISAD 2 - 2 administrative - biographical history">
            <p>La legge comunale e provinciale del 1865 ripristina un'antica tradizione istituendo in ogni Comune un Ufficio di Conciliazione, con a capo un giudice conciliatore. Il giudice conciliatore ha il compito di conciliare le controversie quando ne sia richiesto e di giudicare in caso di mancato componimento delle parti. La sua competenza è limitata alle controversie in materia civile; vi sono comprese le cause relative a beni mobili ed immobili. La funzione di documentazione nell'Ufficio di Conciliazione è assolta dal cancelliere, che spesso è il segretario comunale o altro impiegato della segreteria. La funzione di notificazione viene svolta invece dall'usciere, scelto tra gli inservienti comunali, cui spetta la tenuta di un registro cronologico per gli atti di notificazione. Divenuta l'attività del giudice residuale, ne è stata decisa la soppressione e la sostituzione con la nuova figura del Giudice di pace (attiva dal 1° maggio 1995), a seguito dell'art. 44 della Legge n. 374 del 21 novembre 1991 ("Istituzione del Giudice di pace").</p>
        </bioghist>
        <custodhist encodinganalog="ISAD 2 - 3 archival history">
            <p>L'archivio dell'Ufficio di conciliazione di Neviano degli Arduini ha subito le stesse vicende occorse all'archivio comunale. L'Archivio è stato conservato dal momento dell'acquisizione da parte del Comune presso la sede municipale, in appositi locali ubicati al piano seminterrato dell'edificio, dove in epoca non precisata sono avvenuti allagamenti che tuttavia non hanno danneggiato la documentazione afferente all'Ufficio di conciliazione. Tra 2005 e 2006 anche questo aggregato è stato oggetto di intervento di riordino ed inventariazione a cura di Franca Manzini.</p>
        </custodhist>
    </descgrp>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 3 content and structure area">
        <scopecontent encodinganalog="ISAD 3 - 1 scope and content">
            <p>Il fondo è costituito dalle serie del carteggio e dei seguenti registri: delle udienze, degli avvisi per le conciliazioni, dei procedimenti per ingiunzione, degli affari civili, degli atti eseguiti dagli usceri e dai messi, dei provvedimenti e degli atti originali, delle convocazioni dei consigli di famiglia o di tutela, di carico e scarico, delle spese, inoltre dai repertori degli atti soggetti a registrazione.</p>
        </scopecontent>
    </descgrp>
</c>