Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comitato regionale per le onoranze ai caduti di Marzabotto - Centro di documentazione per lo studio delle stragi nazifasciste e delle rappresaglie di guerra
Via Porrettana Sud 1

40043 Marzabotto (BOLOGNA)

tel: 0516592346

scrivi (Comitato)
scrivi (Archivio storico)
clicca qui per pec

sito web

responsabile: Eloisa Betti scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > La didattica in archivio > Comitato regionale per le onoranze ai caduti di Marzabotto - Centro di documentazione per lo studio delle stragi nazifasciste e delle rappresaglie di guerra > Visualizzazione XML

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<!DOCTYPE c PUBLIC "+//ISBN 1-931666-00-8//DTD ead.dtd (Encoded Archival Description (EAD) Version 2002)//EN" "ftp://ftp.loc.gov/pub/ead/ead.dtd">
<c id="IT-ER-IBC-AS01465-0000001" level="fonds">
    <did>
        <origination encodinganalog="ISAD 2 - 1 name of creator(s)">
            <persname authfilenumber="IT-ER-IBC-SP00001-0001096">Dante Cruicchi</persname>
        </origination>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <physfacet type="note">La documentazione fotografica č conservata in 10 scatole (11 fascicoli: 1.964 fotografie).</physfacet>
            <extent>54</extent>
            <genreform>buste</genreform>
        </physdesc>
        <unitid countrycode="IT" encodinganalog="ISAD 1 - 1 reference code">1465 - 001</unitid>
        <unittitle encodinganalog="ISAD 1 - 2 title">Archivio Dante Cruicchi
            <unitdate encodinganalog="ISAD 1 - 3 date(s)" normal="19650101-20101231">1965 - 2010</unitdate>
        </unittitle>
    </did>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 2 context area">
        <custodhist encodinganalog="ISAD 2 - 3 archival history">
            <p>L&rsquo;archivio Dante Cruicchi &egrave; attualmente conservato presso il Centro di documentazione sulle stragi nazifasciste di Marzabotto, dove &egrave; arrivato in tempi diversi:
- un nucleo di 7 buste era gi&agrave; presente presso il centro per volont&agrave; dello stesso produttore che fu a lungo presidente del Comitato per le onoranze ai martiri di Marzabotto (documentazione prodotta e raccolta da Cruicchi nello svolgimento delle sue attivit&agrave; come presidente del Comitato, come vicepresidente e poi segretario generale dell&rsquo;Unione mondiale delle citt&agrave; martiri &ndash; citt&agrave; della pace, come presidente della federazione provinciale di Bologna dell&rsquo;Associazione nazionale combattenti e reduci&hellip;);
- una parte proviene dagli uffici della Provincia di Bologna (dove Cruicchi ricopr&igrave; il ruolo di consigliere)
- un piccolo nucleo di 4 buste proviene dall&rsquo;archivio storico del Comune di Marzabotto, di cui Crucchi fu prima Sindaco e poi consigliere. Quest&rsquo;ultima porzione di carte &egrave; confluita presso il Centro di documentazione nell&rsquo;agosto 2021.
Una parte di documentazione, infine, &egrave; ancora conservata dagli eredi di Dante Cruicchi.
Le carte conservate presso il Centro di documentazione sono state oggetto di un lavoro di descrizione a cura di Beatrice Magni su incarico del Parco storico di Monte Sole, la documentazione proveniente dalla Provincia fu sommariamente descritta e riordinata tra il 2011 ed il 2012, prima del versamento presso il Centro di documentazione, da Federica Valdinoci nell&rsquo;ambito di un tirocinio svolto con Clionet &ndash; Associazione di ricerca storica e promozione culturale.
Su iniziativa del Comitato per le onoranze ai martiri di Marzabotto, nel 2021 &egrave; stata avviata una nuova attivit&agrave; di descrizione analitica e riordinamento dell&rsquo;archivio Dante Cruicchi, affidata ad Ebla Soc. Coop., che ha portato alla redazione del presente strumento di ricerca</p>
        </custodhist>
    </descgrp>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 3 content and structure area">
        <arrangement encodinganalog="ISAD 3 - 4 system of arrangement">
            <p>Al momento di iniziare i lavori di descrizione e riordinamento dell'archivio Dante Cruicchi, il fondo si presentava costituito di carte per la maggior parte sciolte ricondizionate in buste e scatole di cartone. Si &egrave;, perci&ograve;, proceduto ad un lavoro di analisi della documentazione che ha consentito di effettuare una schedatura analitica e di costituire, o ricostituire, le unit&agrave; archivistiche fascicolo utili ad individuare una struttura archivistica coerente con le attivit&agrave; svolte dal soggetto produttore. Si sono, pertanto, identificate serie e sottoserie che ripercorrono l'attivit&agrave; amministrativa, politica e gli impegni internazionali di Dante Cruicchi alle quali sono state ricondotte le unit&agrave; archivistiche.
La descrizione &egrave; analitica a livello di fascicolo per tutte le serie, ad esclusione di quelle dedicate ai Documenti personali e al materiale a stampa; per ogni unit&agrave; archivistica si sono forniti i seguenti dati: titolo, originale qualora il fascicolo fosse gi&agrave; costituito, o attributo, estremi coronologici e descrizione del contenuto.

Per la descrizione delle specifiche strategie di organizzazione della documentazione afferente alla serie Fotografie, si rimanda ai criteri di ordinamento esplicitati nell'introduzione redatta per la stessa.</p>
        </arrangement>
        <scopecontent encodinganalog="ISAD 3 - 1 scope and content">
            <p>La documentazione testimonia l&rsquo;attivit&agrave; istituzionale di Dante Cruicchi (come Sindaco e consigliere di Marzabotto), il suo impegno politico (attraverso il carteggio con esponenti del Partito comunista sia a livello locale che nazionale), la lunga attivit&agrave; come presidente del Comitato per le onoranze ai caduti dell&rsquo;eccidio nazifascista, il continuo impegno per promuovere una politica di pace tra le nazioni.
Una delle sezioni pi&ugrave; consistenti del fondo &egrave; dedicata all&rsquo;attivit&agrave; internazionale ed &egrave; costituita dalla carte prodotte come membro dell&rsquo;Unione mondiale delle citt&agrave; martiri e citt&agrave; per la pace, della Federazione delle citt&agrave; unite, dell&rsquo;Associazione internazionale delle citt&agrave; per la pace: le carte si riferiscono all'organizzazione di numerosi convegni volti a promuovere una politica di pace e cooperazione tra i popoli e a mantenere memoria delle distruzioni arrecate da tutti i conflitti con l'obbiettivo di sradicare le cause scatenanti le guerre. Sono presenti inviti, relazioni ed interventi introduttivi, elenchi delle citt&agrave; partecipanti, brevi profili istituzionali o biografici dei membri delle varie associazioni.
Il fondo testimonia, inoltre, l&rsquo;attivit&agrave; all&rsquo;interno dell&rsquo;Associazione nazionale partigiani d&rsquo;Italia, dell&rsquo;Associazione combattenti e reduci, dell&rsquo;Associazione famiglie dei caduti e dei dispersi in guerra e di tante altre realt&agrave; delle quali Cruicchi fece parte o con le quali collabor&ograve; quale membro delle varie Associazioni internazionali o durante la sua attivit&agrave; di amministratore pubblico.
Sono, infine, conservate pubblicazioni in diverse lingue dedicate alle citt&agrave; martiri delle guerre, opuscoli e fotografie.</p>
        </scopecontent>
    </descgrp>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 5 allied materials area">
        <bibliography encodinganalog="ISAD 5 - 4 publication note">
            <bibref>
                <extref>
                    <date type="accesso">27/01/2023</date>https://sol.unibo.it/SebinaOpac/resource/lartigiano-della-pace-dante-cruicchi-nel-novecento/UBO5558823
                </extref>
                <imprint>
                    <date>2013</date>
                    <geogname>Bologna</geogname>
                    <publisher>CLUEB</publisher>
                </imprint>
                <persname role="curatore">Carlo De Maria</persname>
                <title>L'artigiano della pace: Dante Cruicchi nel Novecento</title>
            </bibref>
            <bibref>
                <extref>
                    <date type="accesso">27/01/2023</date>https://sol.unibo.it/SebinaOpac/resource/dante-cruicchi-lartigiano-della-pace-mostra-fotografica-a-100-anni-dalla-nascita-19212021-catalogo/UBO8020957
                </extref>
                <imprint>
                    <date>2022</date>
                    <geogname>Bologna</geogname>
                    <publisher>Bologna University Press</publisher>
                </imprint>
                <persname role="curatore">Eloisa Betti, Federico Chiaricati e Tito Menzani</persname>
                <title>Dante Cruicchi, l'artigiano della pace: mostra fotografica a 100 anni dalla nascita (1921-2021): catalogo</title>
            </bibref>
        </bibliography>
    </descgrp>
</c>