Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Archivio storico comunale di Collecchio
Via Valli 2

43044 Collecchio (PARMA)

tel: 0521301282
(Biblioteca comunale)

scrivi
sito web

responsabile: Antonella Setti scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > Inventari on line > Collecchio > Visualizzazione XML

Archivio Amos Nattini

<?xml version="1.0" encoding="ISO-8859-1"?>
<!DOCTYPE c PUBLIC "+//ISBN 1-931666-00-8//DTD ead.dtd (Encoded Archival Description (EAD) Version 2002)//EN" "ftp://ftp.loc.gov/pub/ead/ead.dtd">
<c id="IT-ER-IBC-AS01503-0000001" level="fonds">
    <did>
        <origination encodinganalog="ISAD 2 - 1 name of creator(s)">
            <persname authfilenumber="IT-ER-IBC-SP00001-0001414">Amos Nattini</persname>
        </origination>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>43</extent>
            <genreform>fascicoli</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>12</extent>
            <genreform>quaderni</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>21</extent>
            <genreform>volumi</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>6</extent>
            <genreform>cartelle</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>1</extent>
            <genreform>album</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>1</extent>
            <genreform>scatola</genreform>
        </physdesc>
        <physdesc encodinganalog="ISAD 1 - 5 extent and medium of the unit of description">
            <extent>1</extent>
            <genreform>rotolo</genreform>
        </physdesc>
        <unitid countrycode="IT" encodinganalog="ISAD 1 - 1 reference code">1503 - 001</unitid>
        <unittitle encodinganalog="ISAD 1 - 2 title">Archivio Amos Nattini
            <unitdate encodinganalog="ISAD 1 - 3 date(s)" normal="17990101-20201231">[1799] - 2020</unitdate>
        </unittitle>
    </did>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 2 context area">
        <custodhist encodinganalog="ISAD 2 - 3 archival history">
            <p>Il fondo Amos Nattini è stato donato dallo stesso Nattini all'amico Claudio Cesari prima del 1985, anno della morte di Nattini.
Il fondo, come da lascito testamentario di Claudio Cesari scomparso nel 2018, è stato poi donato da Miranda Amoretti, sua moglie, al Comune di Collecchio che l'ha acquisito nel 2020 con deliberazione di Giunta n. 159</p>
        </custodhist>
    </descgrp>
    <descgrp encodinganalog="ISAD 3 content and structure area">
        <arrangement encodinganalog="ISAD 3 - 4 system of arrangement">
            <p>La documentazione, al momento dell'avvio dell'intervento, si presentava disorganizzata e conservata all'interno di sei scatoloni.
Si è proceduto dunque ad una prima descrizione di ogni singola unità archivistica presente e alla fascicolazione della documentazione che si presentava sciolta; le unità archivistiche risultato di questa attività di fascicolazione sono riconoscibili dai titoli attribuiti.
Una volta descritta la totalità del materiale che costituisce il fondo Nattini, si è passati all'individuazione delle serie e alla redazione delle schede descrittive della struttura ipotizzata.
Concluso l'intervento descrittivo la documentazione è stata ricondizionata con contenitori idonei</p>
        </arrangement>
        <scopecontent encodinganalog="ISAD 3 - 1 scope and content">
            <p>Il fondo Nattini è costituito da documentazione, sia a carattere privato che professionale, raccolta o prodotta dal pittore durante la sua vita e in particolare durante la sua attività artistica.
Si segnala inoltre la presenza di una raccolta di volumi a stampa relativa sia a materiale utilizzato da Amos Nattini per la sua attività pittorica sia pubblicazioni relative all'attività artistica dello stesso Nattini.

Il fondo è stato organizzato nelle seguenti serie:
- Quaderni
- Disegni e schizzi 
- Corrispondenza 
- Documentazione a carattere privato-famigliare 
- Rassegna stampa 
- Fotografie 
- Miscellanea 
- Pubblicazioni a stampa</p>
        </scopecontent>
    </descgrp>
</c>