IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Biblioteca comunale di Imola
Via Emilia 80

40026 Imola (BOLOGNA)

tel: 0542602636
(Centralino)
0542602605
(Ufficio archivi)
fax: 0542602602

scrivi
sito web

responsabile: Gabriele Rossi scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Archivi > Biblioteca comunale di Imola > Archivio Amedeo Tabanelli

Archivio Amedeo Tabanelli     1860-1952

espandi chiudi
consistenza
  • 0,65 metri lineari complessivi 
  • 5 pezzi (buste, registri, mazzi, etc.) 
descrizione
  • Amedeo Tabanelli (Imola, 19 gennaio 1903 - Imola, 3 aprile 1952), insegnante elementare alla scuola Carducci di Imola, attivista al Partito socialista italiano e poi, dal 1921 al partito comunista italiano, nel 1927 venne arrestato e condannato al carcere. Tornò a Imola nel 1929 ma non poté più insegnare e venne assunto come aiuto bibliotecario. Nel 1945 venne nominato dal Cln presidente dell'Amministrazione Ospedali di Imola. Lo stesso anno venne eletto presidente del Magazzino generale cooperativo di consumo di Imola. Fu il primo sindaco eletto di Imola nel dopoguerra (dal 1946 al 1951); dal 1949 al 1952 fu direttore reggente della Biblioteca comunale di Imola. La documentazione comprende bb. 7 (1921-1952, con doc. alla fine del sec. XIX): corrispondenza, manoscritti, dattiloscritti, ritagli di giornale, fotografie e documentazione relativa alla sua attività politica e di studioso.
    Provenienza: dono eredi Amedeo Tabanelli, 1952; acquisizione 2004.
conservato presso: Biblioteca comunale di Imola    da: sec. XX seconda metà

strumenti di ricerca

espandi chiudi
  • - Archivio storico comunale di Imola, Carte Amedeo Tabanelli (1860-1952). Ricognizione, 1998. Ricognizione [Dattiloscritto, pp. 2]

dati aggiornati al 31/08/2021

espandi chiudi
aggiornamento a cura di
  • Biblioteca comunale di Imola
verifica a cura di
  • Servizio Cultura e Pari opportunità della Provincia di Bologna
validazione a cura di
  • Regione Emilia-Romagna - Servizio Patrimonio culturale