Archivi ER

Archivi ER - Sistema informativo partecipato degli archivi storici in Emilia-Romagna

Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Biblioteca centrale del Campus di Ravenna. Alma Mater Studiorum Università di Bologna
Via Angelo Mariani 5

48121 Ravenna (Ravenna)

tel: 0544936915
(Biblioteca sede Palazzo Corradini)
fax: 0512086112

scrivi
clicca qui per pec

sito web

responsabile: Chiara Semenzato scrivi


Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: Archivi ER > BIM - Imola > Biblioteca centrale del Campus di Ravenna. Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Biblioteca centrale del Campus di Ravenna. Alma Mater Studiorum Università di Bologna

descrizione

espandi chiudi
nota storica
  • La Biblioteca Centrale del Campus di Ravenna è la struttura di riferimento per studenti, docenti e ricercatori del Dipartimento di beni culturali (DBC) e dei corsi di laurea attivi nel Campus di Ravenna. E’ articolata su tre sedi, di cui quella di Palazzo Corradini è la principale.
    La biblioteca è specializzata in antropologia, archeologia, architettura, arte, biblioteconomia, conservazione e restauro, diritto, ingegneria, medicina, musica, orientalistica, storia, studi letterari e linguistici. Al 30/06/2023 possiede un patrimonio di circa 100.000 volumi (di cui 80.000 catalogati) e 827 titoli di periodici presenti in ACNP.
    Il primo nucleo della collezione libraria si è formato negli anni 1989-1991 in corrispondenza dell'istituzione della Scuola diretta a fini speciali per archivisti e successivamente nel 1994-1996, quando furono attivati i primi corsi di laurea in beni culturali a Ravenna, tramite l’acquisto dei testi a supporto della didattica. La Biblioteca è stata poi istituita formalmente nel 2000 con la denominazione “Conservazione dei Beni Culturali - Biblioteca di Facoltà e Dipartimento”, come struttura di riferimento per la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali e il Dipartimento di Storie e Metodi per la Conservazione dei Beni Culturali. Nel 2013 ha infine assunto l’attuale configurazione diventando Biblioteca Centrale del Campus di Ravenna, sede di servizio per tutti i corsi di laurea attivi nel Campus, e divenendo quindi multidisciplinare.
    Le collezioni si sono sviluppate inizialmente attraverso l'acquisizione di materiale per la ricerca e la didattica della Facoltà di Conservazione e del Dipartimento di Beni Culturali e, solo successivamente, degli altri corsi di laurea attivi nel Campus di Ravenna. A questo nucleo si sono aggiunti i fondi bibliografici e archivistici pervenuti nel corso degli anni per donazione o acquisto. Tra questi in particolare si ricordano:
    - Fondo Jes Peter Asmussen: raccolta di notevole interesse per gli studi orientalistici, comprendente una vasta estensione di volumi sulle lingue (iraniche, semitiche, turche) e sulle culture del Vicino e Medio-Oriente e dell’Asia Centrale;
    - Fondo Ilya Gershevitch: collezione dedicata gli studi iranici che include volumi di storia, religione, linguistica e filologia;
    - Fondo Giuseppe Mucciarelli: una selezione della biblioteca del prof. Mucciarelli, docente della facoltà di Psicologia dell'Alma Mater Studiorum;
    - Fondo Elio Pasoli: si tratta della biblioteca di studio del latinista Elio Pasoli docente dell’Università di Bologna;
    - Fondo Agostino Pertusi: si tratta della biblioteca di Agostino Pertusi, studioso di letteratura greca e storia bizantina;
    - Fondo Provincia: nucleo storico della biblioteca scolastica del Liceo Scientifico “A. Oriani” di Ravenna, istituito dalla Provincia nel 1923;
    - Fondo Stefano Tumidei: comprende la biblioteca e l'archivio di Stefano Tumidei, studioso di storia dell'arte italiana moderna e docente dell’Università di Bologna, con particolare interesse per l'arte emiliano-romagnola e marchigiana;
    - Fondo Alberto Vigevani: è costituito da prime edizioni, libri antichi, volumi ricercati e rari di letteratura, saggistica e ebraistica prevalentemente in lingua italiana e francese.
    Per approfondimenti sul patrimonio posseduto e informazioni sui servizi al pubblico e le modalità di consultazione della documentazione si rimanda ai recapiti e al sito della Biblioteca riportati nella presente scheda.

archivi

espandi chiudi

condizioni di accesso

espandi chiudi
Le informazioni sono in corso di aggiornamento. Si invitano gli utenti a rivolgersi ai recapiti del Conservatore (indicati nella colonna di sinistra) per verificare puntualmente le condizioni di accesso, le modalità di consultazione e i servizi erogati.

dati aggiornati al 27/06/2023