IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Biblioteca comunale di Imola
Via Emilia 80
40026 Imola (BOLOGNA)

tel: 0542602636
(Centralino)
0542602605
(Ufficio archivi)
fax: 0542602602

scrivi
sito web

responsabile: Gabriele Rossi scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > Comune di Imola > Struttura dell'inventario

  "Miscellanea Carte A. Costa" 1880 - sec. XX, 2^ metà
  visualizza XML
subfondo
fascicoli 3
sei in: Carte Andrea Costa 1872 - 1960

Lettere, cartoline postali, fotografie, materiali a stampa e appunti manoscritti relativi ad Andrea Costa.
espandi chiudi



criteri di ordinamento
Nell'intervento di riordino e inventariazione delle "Carte Andrea Costa" effettuato nel 2010 la documentazione della "Miscellanea Carte A. Costa", eccetto 3 fascicoli, è stata in parte virtualmente inserita nelle "Carte Andrea Costa" e in parte ricondotta ai fondi archivistici di provenienza:
- il fasc. 1.1 "Prov. Galeati Costa" è stato ricondotto all'Archivio della Tipografia Galeati (b. 16);
- il fasc. 1.2 "Prov. Orsini Andrea Costa deputato" è stato ricondotto all'Archivio Luigi Orsini (b. 5);
- il fasc. 1.3 "Provenienza Paolini 12 Onor. Andrea Costa" è stato ricondotto all'Archivio Luigi Paolini (b. 6);
- il fasc. 1.4 "Autografi A. Negri Sassi Fortuzzi" sono stati ricondotti virtualmente alle "Carte Angelo Negri", perchè si tratta di materiale di provenienza Negri;
- il fasc. 2.1 "Lettere private e politiche di Andrea Costa e d'altri" sono state ricondotte virtualmente alle "Carte Angelo Negri", perchè si tratta di materiale di provenienza Negri (parte del materiale era già confluito nelle "Carte Andrea Costa" con l'intervento di Mancini degli anni Cinquanta);
- il fasc. 2.2 "Autografi donati dal Sig. Ugo Bubani di Faenza per la collezione Andrea Costa" sono stati ricondotti virtualmente alle "Carte Serafino Mazzotti e famiglia" (parte del materiale donato nel 1934 da Ugo Bubani alla biblioteca era già confluito nelle "Carte Andrea Costa" con l'intervento di Mancini degli anni Cinquanta);
- il fasc. 3 "Corrispondenza con la Direzione generale degli Archivi di Stato [...] Suggerimenti per la pubblicazione delle Carte di A. Costa" (1954-1957; 1959-1964) è stata inserita, distinta per anno, nella corrispondenza dell'Archivio della Biblioteca comunale di Imola;
- la rubrica "Carteggio Andrea Costa. Elenco alfabetico dei corrispondenti" è stata inserita nell'Archivio della Biblioteca comunale di Imola (Bim, ABCI, Inventari ed elenchi di doni, n. 168).

storia archivistica
La "Miscellanea Carte A. Costa" comprende documentazione eterogena di provenienza diversa, utilizzata durante l'intervento di riordino e inventariazione delle "Carte Andrea Costa" effettuato tra il 1953 e il 1954 da Fausto Mancini, direttore della Biblioteca comunale di Imola. Inoltre parte della documentazione è stata estrapolata dallo stesso Mancini da fondi archivistici già conservati in biblioteca e parte è stata probabilmente acquisita dopo il 1964, anno di pubblicazione dell'inventario. Tale documentazione raccolta nella busta denominata "Miscellanea Carte A. Costa" è descritta nella ricognizione effettuata nel 1998.

modalità di acquisizione
La documentazione confluita nella "Miscellanea Carte A. Costa" è pervenuta alla Biblioteca comunale di Imola in tempi e con modalità diverse.


codice interno: 209 - 001.013