IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Castellarano
Via Roma 7
42014 Castellarano (REGGIO EMILIA)

tel: 0536850114
(Centralino)
0536075500
(Centralino)
fax: 0536850629

scrivi
scrivi
scrivi
sito web

responsabile: Agostino Toni scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > Castellarano > Struttura dell'inventario

Archivio delle Scuole elementari di Castellarano 1863 -
  visualizza XML
vai al soggetto produttore: Scuole elementari di Castellarano

fondo
fascicoli 131

L'archivio delle scuole elementari attive nel comune di Castellarano (nel capoluogo almeno dal 1863, e in seguito anche nelle frazioni di San Valentino, Roteglia, Cadiroggio, Montebabbio, Tressano e Telarolo) conserva esclusivamente la documentazione attestante la funzione didattica svolta dall'istituzione scolastica, costituita dalle serie (in alcuni casi incomplete) dei registri di iscrizione, delle lezioni, del profitto, degli scrutini ed esami, ritenute di rilevante interesse sia giuridico-amministrativo che storico-culturale, mentre non si conservano altre tipologie documentarie come per esempio le scritture deliberative, amministrative e contabili.
espandi chiudi



criteri di ordinamento
La successione delle serie archivistiche è basata sulla logica dell'attività dell'ente: prima l'iscrizione, poi la frequenza e infine il proscioglimento degli alunni. Per la lacunosità presentata dalle serie, tale ordinamento non può raccordarsi anche con un criterio di successione cronologica stretta.

storia archivistica
Non si conoscono informazioni di sorta sulle vicende conservative della documentazione delle Scuole elementari di Castellarano; tuttavia, il fatto che essa - a parte la selezione di tutte le più consuete tipologie di scritture amministrative e contabili, non conservate, al contrario delle serie dei veri e propri registri scolastici - si sia conservata in maniera relativamente completa fin dal momento dell'introduzione dell'istruzione elementare obbligatoria, in epoca immediatamente postunitaria, può fare ragionevolmente supporre che sia rimasta sempre depositata presso gli edifici scolastici, sfuggendo in tal modo alla pressoché completa dispersione della documentazione prebellica presso l'archivio del Comune, e che solo dopo la Guerra sia stata aggregata all'Archivio Storico Comunale.


codice interno: 266 - 001

informazioni redazionali
Revisione e integrazione dell'inventario Archivio del Comune di Castellarano (1547-1957) e archivi aggregati (a cura di Chiara Mussini e Maria Mussini - CSR, realizzato per IBC, 2002)
a cura di Margherita Beggi, Chiara Pulini (CSR / Voli Group), 2013

realizzato per
Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna [L.R. 18/2000. Piano bibliotecario 2008. Intervento diretto]

Intervento redazionale a cura di
IBC - Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna, 2013