IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Albinea
Piazza Cavicchioni 8
42020 Albinea (REGGIO EMILIA)

tel: 0522590211
(Centralino)
0522590224
(Ufficio relazioni con il pubblico)
fax: 0522590236

scrivi (Ufficio relazioni con il pubblico)
scrivi (Biblioteca comunale)
sito web
sito web

responsabile: Maria Cristina Bulgarelli scrivi

Affidamento funzioni di fruizione a Biblioteca comunale
Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > Albinea > Struttura dell'inventario

Archivio storico del Comune di Albinea 1858 - 1981
  visualizza XML
vai al soggetto produttore: Comune di Albinea

fondo
buste 448, registri 817, volumi 28

L'Archivio storico del Comune di Albinea annovera la documentazione prodotta e ricevuta dall'ente nell'espletamento della sua attività amministrativa. In particolare sono presenti le serie documentarie relative alle deliberazioni degli organi deliberanti, il carteggio amministrativo, la documentazione finanziaria e contabile, quella relativa alle funzioni delegate di stato civile, anagrafe e leva, quella prodotta dall'ufficio tecnico. E' presente un subfondo che annovera i registri scolastici in uso nelle scuole elementari che avevano sede in Albinea e nelle frazioni.
espandi chiudi



storia archivistica
L'archivio nella sua interezza è sempre stato gestito dal personale dipendente dell'amministrazione comunale.
Nel corso dell'anno 1936 l'archivio è stato oggetto di uno scarto, per il quale era stato richiesto il nulla osta alla Prefettura di Reggio Emilia, relativamente tra l'altro anche ai registri di protocollo dal 1897 al 1930. L'autorizzazione non è stata concessa, ma la documentazione è comunque venuta a mancare. Altra documentazione che è stata eliminata:
"Mastri 1919-1920 al 1922 al 1930 indici mandati 1919 registri 1908-1909 1905-1912 1911-1913 1914 1910-1923 al 1926, matricole tasse 1870, ruoli 1896-1887.
Reversali bollettari diversi bollettari di esattoria- registri contabili, 1869-1895, mastro 1899 al 1903, 1885 al 1893 , 1871, registro mandati 1889 - 1906.
Contabilità 1870 -1868, 1864 -1866, mastro 1907, ruoli 1891, mastro 1891".

Nel corso dell'anno 1962 con deliberazione n. 6 del Consiglio comunale, gli amministratori rilevarono la necessità di riordinare l'archivio comunale, anche in virtù di una circolare emanata dalla Prefettura di Reggio Emilia che esortava le amministrazioni a porre rimedio alla situazione di incuria. L'incarico per effettuare il riordino dell'archivio comunale venne assegnato al sig. Bonacini Eros, già archivista della Prefettura di Reggio Emilia, il quale sarebbe stato affiancato dal personale della segreteria generale. Nulla è dato sapere sulle modalità poste in essere durante le fasi di riordino, né sono presenti eventuali elaborati, studi di fatto, analisi dello stato dei documenti.
La Prefettura, con nota n. 38222 del 30 ottobre 1963, sostituì l'archivista Bonacini con l'archivista Castellani Umberto, mentre il Direttore dell'Archivio di Stato di Reggio Emilia con nota del 12 novembre 1963 designava a sua volta un proprio rappresentante nella persona del sig. Bergomi Guido.
Il 28 dicembre dell'anno 1963, con deliberazione del Consiglio comunale n. 101 "Riordino ed inventariazione degli atti dell'archivio comunale - Nomine incaricati", l'amministrazione comunale affidava un secondo incarico per effettuare le operazioni di riordino ed inventariazione al sig. Castellani Umberto della Prefettura di Reggio Emilia ed al sig. Bergomi Guido dell'Archivio di Stato di Reggio Emilia. Anche di questo secondo affidamento di incarico non sono stati reperiti gli elaborati eventualmente prodotti.
Risulta però evidente l'opera di riordino, soprattutto relativamente alle carte del Carteggio amministrativo, che ha subito un'operazione di ri-classificazione di dubbia legittimità. Infatti l'opera effettuata dagli archivisti presso il Comune di Albinea risulta essere addirittura retroattiva rispetto all'entrata in vigore del titolario del 1897 e quindi le carte precedenti a quella data sono state riclassificate sulla base del nuovo titolario. Le tracce delle vecchie segnature sono presenti su alcuni documenti e di questo viene fatta menzione, ma non è stato possibile ricostruire il titolario che veniva usato prima dell'entrata in vigore dell'Astengo, in quanto sono state sostituite le camice e non sono presenti i registri di protocollo (che sono presenti senza lacune solo dal 1931 al 1960).

unità di descrizione collegate
In Archivi storici in Emilia Romagna: guida generale degli archivi storici comunali a cura di Giuseppe Rabotti (Bologna, Analisi, 1991 ora consultabile in IBC Archivi / Documentazione http://ibc.xdams.net/media/IBC/IBCCMSPortale/simpleUpload/IBC/000/000/107/IBC.000.000107.0002.pdf ) si legge "Copioso materiale documentario riguardante Albinea si conserva in ASRE: cfr. Dallari [V. Dallari, Il r. Archivio di Stato di Reggio nell'Emilia. Memorie storiche e inventario sommario, Rocca S. Casciano 1910, sta in G. Mazzantinti - G. degli Azzi, Gli archivi della storia d'Italia, serie II, vol. I (VI della raccolta)] p. 25 e pp. 59, 69, 87, 173, 177.
Per approfondire le continue trasformazioni dei feudi dei Manfredi utile la consultazione degli Statuta Albineae et Montisrichi, ms. conservato presso la Biblioteca Municipale di RE, testo trascritto dal prof. mons. Francesco Milani".

Dal sito web dell'Archivio di Stato di Reggio Emilia / Fondi archivistici ( http://www.archivi.beniculturali.it/ASRE/?pag=fondi_archivistici ) si desume che nel fondo relativo al Comune di Scandiano sono presenti documenti relativi ad Albinea. In particolare:

"Comune di Albinea. 1799-1815.
1. Protocolli degli atti. 1807-1812. 4 voll.
2. Atti della Municipalità, degli agenti e del comune4. 1799-1815. 21 ff.
3. Registri e recapiti vari. 1807-1812. 1 f.
4. Registri delle nascite. 1807-1814. 8 voll.
5. Indice dei nati. 1806-1811. 1 vol.
6. Registri delle morti. 1806-1814. 9 voll.
7. Indice dei morti. 1806-1812. 2 voll.
8. Registri dei matrimoni e delle notificazioni. 1806-1814. 11 voll.
9. Indici dei matrimoni. 1806-1812. 2 voll.
[...]
Commissione distrettuale e Giudicatura d'acque e strade. 1797-1876.
1. Registro degli atti del giudice d'Acque e strade di Scandiano. 1815-1824. 1 vol.
2. Atti della Commissione distrettuale in Scandiano. 1797-1802. 1 f.
3. Atti del giudice di Scandiano. 1803-1821. 1 f.
4. Atti delle Giudicature di Albinea, Arceto, Borzano, Casalgrande, Chiozza, Dinazzano,
Fellegara, Iano, Montericco e Pratissolo. 1816-1851. 1 f.
[...]
Tabelle e denunzie di nascite, morti e matrimoni nel comune e nel distretto. 1811-1852. 30 bb.
Denunzie:
b. 1) Albinea.
[...]
Stati di popolazione del comune e del distretto. 1815-1829. 4 bb.
b. 1) Albinea, Arceto, Casalgrande.
[...] "


codice interno: 323 - 001

informazioni redazionali
Inventario a cura di
Antonella Deiana, 2008

realizzato per
Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna
[L.R. 18/2000. Piano bibliotecario 2002. Intervento diretto]

Importazione da Sesamo 3.2
Regesta.exe, 2010

Intervento redazionale a cura di
IBC - Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna, 2010