IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Comune di Ravarino
Via Roma 173
41017 Ravarino (MODENA)

tel: 059800814
(Ufficio cultura)
fax: 059900200

scrivi
sito web

responsabile: Amalia Giannetti scrivi

Tutte le informazioni sul Conservatore

Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Inventari on line > Ravarino > Struttura dell'inventario

Archivio del Consorzio degli interessati del cavo Rangona (Ravarino) 1820 - 1833
  visualizza XML
fondo
registro 1

Il materiale documentario è costituito esclusivamente da un registro di natura contabile.
espandi chiudi


Il registro, titolato: "Controcassa e libro mastro della società dei signori interessati nel Cavo Rangona del Comune di secondo rango di Nonantola per gli anni 1820 ... 1833", si presenta internamente suddiviso in due parti. Nella prima parte, che va dalla carta 1 alla carta 19, sono indicati a sinistra gli incassi da parte del ricevitore comunale con i relativi giustificativi (ad esempio riscossione di imposte oppure acquisto da parte di privati di erbe dei fossi), mentre a destra sono annotate le spese con indicazione della data del mandato, del numero e del titolo cui appartiene (ad esempio onorari, fondo di riserva, spese diverse), l'indicazione del proprietario del mandato e della spesa nonchè la somma in moneta italiana.
La seconda parte del registro, che va dalla carta 35 alla carta 74, riporta l'annotazione delle voci di spesa o di entrata con il dettaglio per ogni anno, ad esempio "Branchini signor Andrea ingegner di Modena" e le somme a lui pagate negli anni 1822, 1823, 1824, 1828 con indicazione del mandato relativo, nella pagina di sinistra sono, poi, riportate le annotazioni di dare (con indicazione di mandati), mentre in quella di destra le annotazioni di avere (ad esempio il rimborso delle spese per scandagli eseguiti nel cavo Rangona, per la costruzione di ponti sulla fossa Rangona e sullo scolo Fossetta).
Sul dorso del registro è presente la titolazione "M R dal 1820 al 1833", ma all'interno non vi è corrispondenza con una qualsiasi rubrica alfabetica o con voci di spesa relative unicamente alle lettere dalla M alla R.
I nomi dei ricevitori comunali in conto di cassa sono: Costantino Pozzi, dal 1828 Giuseppe Muzzioli di Nonantola e dal 1831 il dottor Giuseppe Guerzoni.
Tra la coperta e il foglio di guardia anteriore è conservato un "Repertorio del Libro Mastro della contabilità della Società d'interessati nel Cavo Rangona per gli anni 1820 ... 1833" dove sono indicate le voci di spesa con i relativi importi.

storia archivistica
Non si hanno notizie specifiche sulla storia conservativa di questo complesso, che ha presumibilmente seguito le vicende dell'Archivio storico del Comune di Ravarino

unità di descrizione separate
Nell'Archivio del Consorzio scoli e irrigazioni di Ravarino, conservato a Ravarino presso la sede del Consorzio stesso è segnalata la presenza di un registro degli «Interessati negli scoli dell'Azienda degli interessati negli scoli del cavo Rangona gestito dalla Comunità di Nonantola» degli anni 1842-1956.
cfr. SIUSA: http://siusa.archivi.beniculturali.it/cgi-bin/pagina.pl?TipoPag=prodente&Chiave=27510&RicProgetto=reg-emr


codice interno: 718 - 001

informazioni redazionali
Scheda a cura di
Jessica Pagani (Open Group), 2014

Revisione a cura di
Laura Cristina Niero, 2014

realizzati per
Progetto ArchiviaMo

Intervento redazionale a cura di
IBC - Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna, 2015