IBC

IBC - Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna

IBC - Gli archivi in Emilia-Romagna


Conservatore

Confederazione italiana sindacati lavoratori - Unione sindacale territoriale di Bologna
Via Milazzo 16

40121 Bologna (BOLOGNA)

tel: 051256611
(centralino)
fax: 051255896

scrivi
sito web


Accedi a CAStER

 
Ti trovi in: IBC Archivi > Conservatori > Confederazione italiana sindacati lavoratori - Unione sindacale territoriale di Bologna
scheda conservatori 1 di 0

Confederazione italiana sindacati lavoratori - Unione sindacale territoriale di Bologna

CISL - UST di Bologna -

descrizione

espandi chiudi
nota storica
  • Nel 1950 l'assemblea dei sindacati aderenti alla CGIL, FIL e UFAIL decise di sciogliere le organizzazioni rappresentate e di proclamare la costituzione della CISL; di lì a poco seguì l'atto costitutivo della CISL bolognese, ma, a causa di divergenze interne, occorrerà attendere il primo Congresso del nuovo sindacato nell'ottobre 1952 per giungere all'elezione degli organismi dirigenti, con la nomina a segretario generale del socialdemocratico, ex combattente partigiano e commissario della brigata Matteotti, Anselmo Martoni, e a segretario aggiunto dell'esponente di area cristiana Loris Luppi.
    L'ente ha avuto nel corso della sua storia diverse sedi in Bologna: dapprima, nel 1950, in Via San Vitale 114, nel 1952 in Via Castiglione 25, da cui si trasferì nel 1980 in Via Irnerio 12, per giungere nel 1989 presso la sede attuale in Via Milazzo 16. La documentazione ha quindi subito numerosi traslochi, a seguito dei quali si è reso necessario un progetto globale di riodino e valorizzazione allo scopo di renderla consultabile al pubblico, che ha preso avvio nel 2003 con l'allestimento di appositi locali per la conservazione.
    L'archivio storico della CISL di Bologna, dedicato alla memoria di Rino Bergamaschi, segretario generale della CISL di Bologna dal 1977 al 1992, conserva un ricco patrimonio documentario che permette di ricostruire la storia dell'organizzazione dal 1948 fino ai giorni nostri. Sono presenti inoltre circa 6500 foto e 350 manifesti e una biblioteca specializzata in tematiche politico- sindacali di circa 10000 volumi che fa parte del Polo SBN–UBO, nonché una serie di nuclei documentari non ancora indagati e di cui è già previsto il riordino in una fase successiva, in parte appartenenti alla CISL - Unione sindacale provinciale di Bologna, in parte depositati da militanti.
    CISL è stata censita in qualità di conservatore nell'ambito del progetto "Una città per gli archivi", che ha sostenuto riordino e inventariazione della documentazione ivi conservata.

sede e condizioni d'accesso

espandi chiudi
Confederazione italiana sindacati lavoratori - Unione sindacale territoriale di Bologna, Via Milazzo 16 - 40121, Bologna (BOLOGNA)

modalità di apertura
  • orario non strutturato: consultazione su prenotazione


condizioni di accesso ed utilizzo e accessibilità
  • Regolamento d'archivio: no
  • Regolamento d'uso della sala di consultazione: no
  • Carta dei servizi: no
  • Eliminazione barriere architettoniche

servizi al pubblico

espandi chiudi
ricerca
  • accesso ad altre risorse documentarie e informative locali: Cataloghi on line della biblioteca
  • attrezzature per la consultazione: 1 Postazioni PC con collegamento Internet
attrezzature e servizi per la riproduzione
  • fotocopiatrici: 4
  • scanner: 2
  • fotocopiatura, scansione, fotocopiatura
servizi di valorizzazione
  • attrezzature: videoproiettore, impianto audio, impianto video, pannello per schermo, televisione (sala bondioli)
spazi per attività e servizi
  • Sala di consultazione: no
  • Spazi per iniziative di valorizzazione: sì (sala ermanno bondioli (sala conferenze))
  • Fruibilità per attività didattiche: sì

dati aggiornati al 31/12/2012

espandi chiudi
  • aggiornamento a cura del Conservatore
  • verifica a cura della Provincia competente per territorio
  • validazione a cura di IBC-Soprintendenza per i beni librari e documentari
dati in corso di aggiornamento